Zanna: ulteriore azione Brexit è ora nel Regno Unito

BRUXELLES (YF) – Secondo il rinvio della Brexit fino alla fine di ottobre, è la volta della Gran Bretagna, secondo il presidente del Consiglio dell’Unione europea Donald Tusk. “Durante questo periodo, il processo sarà interamente nelle mani del Regno Unito”, ha detto Tusk dopo uno speciale summit europeo giovedì sera. La Gran Bretagna potrebbe accettare l’accordo Brexit, riconsiderare la propria strategia o addirittura ritirarsi dall’uscita pianificata dall’UE. I sei mesi appena conquistati non vanno sprecati, ha fatto appello a Tusk.

L’Unione europea e il primo ministro britannico Theresa May si erano accordati il ​​31 ottobre come ultima data della Brexit al loro vertice sulla crisi a Bruxelles. Così, il temuto per il Venerdì Chaos Brexit viene fermato. Tusk ha sottolineato che, nel frattempo, il Regno Unito rimarrà un membro dell’Unione europea con tutti i diritti, in particolare i diritti di voto. / Wim / DP / zb

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *