XRP Love: Ripple Shouts “Global Expansion” Plan per xRapid con crittografia

Qui.
Ottieni analisi esclusive e idee di investimento per attività future su Hacked.com. Unisciti alla community oggi e ricevi fino a $ 400 di sconto usando il codice: “CCN + Hacked”. Iscriviti qui.

CCN.com: Asheesh Birla, vicepresidente senior del prodotto di Ripple, con sede a San Francisco, ha recentemente rivelato che la compagnia ha piani di espansione aggressivi per xRapid, la sua piattaforma di remissione di crittografia basata su XRP.

La visione di Ripple di cambiare il panorama dei pagamenti

Durante una sessione “ask me-anything” ospitata da Ripple’s Ginger Baker, Birla ha dichiarato che la società sta espandendo la sua piattaforma di pagamenti transfrontalieri verso più paesi in tutto il mondo. Egli ha detto:

La liquidità on demand è disponibile oggi in Messico e nelle Filippine. Finora, le risposte positive dei nostri clienti in questi due paesi sono (sic) state travolgenti. Ma stiamo lavorando alla prossima serie di destinazioni, che annunceremo, si spera, in un breve ordine qui.

So che i nostri team di prodotto, i team di marketing e di ingegneria stanno lavorando duramente per illuminare le prossime destinazioni in modo da poter offrire ai nostri clienti una scelta più ampia in termini di espansione globale.

Ripple può collaborare con gli scambi di criptovalute in tutto il mondo che sono in grado di accettare la valuta fiat dalle banche. Converte quindi il denaro fiat in XRP e lo trasmette alla destinazione, dove viene immediatamente riconvertito in fiat.

Il co-fondatore di Ripple, Chris Larsen, è tra gli individui più ricchi nel settore delle criptovalute. | Fonte: YouTube

Birla ha spiegato che l’attuale sistema di pagamenti transfrontalieri è di natura legacy poiché inviare denaro da un paese all’altro è un processo che richiede molto tempo.

Se hai inviato un bonifico bancario o se hai effettivamente provato a collegare denaro in tutto il mondo, sai che è solo più veloce, probabilmente, a prendere quei soldi, prendere un aereo e portarlo a destinazione. La cosa pazzesca dei pagamenti di oggi nel 2019 è che se vuoi inviare denaro a livello globale, non è affatto cambiato dagli anni ’60.

È qui che xRapid entra in gioco offrendo liquidità on-demand.

Ma Ripple deve garantire che sia conforme ai regolamenti di quei paesi in cui intende istituire un corridoio di pagamento.

Le partnership di Ripple per aiutare la crescita di xRapid

Ripple è stata impegnata a stringere partnership con fornitori di servizi di pagamento e scambi crittografici per far decollare xRapid.

Bitso in Messico e Coins.ph nelle Filippine consentono transazioni xRapid tra i due paesi. Negli Stati Uniti, Ripple ha nominato Bittrex come il suo partner di scambio di criptovalute preferito per facilitare i pagamenti in tempo reale tra banche a livello globale.

Ripple aveva stretto un accordo con i fornitori di pagamenti internazionali Mercury FX e IDT Corporation nel gennaio dello scorso anno per testare la piattaforma xRapid con XRP. Il mese scorso, Mercury FX ha inviato il primo pagamento xRapid alle Filippine per conto di un cliente con sede nel Regno Unito in una transazione che ha richiesto solo pochi secondi per essere eseguita a un costo inferiore.

Money Gram, un altro attore importante nel settore dei pagamenti, usa anche xRapid insieme alla banca messicana Cuallix. American Express è un altro nome di selezione che sta collaborando con la piattaforma di pagamenti in tempo reale abilitata XRP di Ripple.

Ora che Ripple ha già dimostrato che xRapid basato su XRP è in grado di cambiare il panorama dei pagamenti cross-border a causa dei bassi costi e di un turnaround più veloce, non sorprenderà vedere il servizio espandersi rapidamente in più paesi come suggerisce Birla.

Circa l’autore

Harsh Chauhan

Harsh Singh Chauhan ha una vasta esperienza nella valutazione di società quotate in borsa su diversi settori verticali, tra cui tecnologia, petrolio e gas, vendita al dettaglio e beni di consumo. È un autore sindacato i cui articoli sono stati pubblicati su piattaforme online rinomate negli Stati Uniti, in Europa e in India dal 2011.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *