Trump nemico Michael Avenatti incriminato per reati finanziari

(Reuters) – Michael Avenatti, l’avvocato combattivo noto per le sue battaglie con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, è stato incriminato con l’accusa di frodare i clienti, comprese le accuse di aver trattenuto un accordo multimilionario vinto per un paraplegico, hanno detto i pubblici ministeri.

L’accusa arrivò circa tre settimane dopo che Avenatti, che ottenne fama nazionale per rappresentare la star del cinema adulto Stormy Daniels nella sua causa contro Trump, fu arrestato a New York per reclami criminali separati presentati dai procuratori federali a New York e in California.

I procuratori federali della California hanno annunciato l’incriminazione dopo che un grand jury ha scoperto ieri sera che c’era una probabile causa per perseguire le accuse contro Avenatti. L’avvocato di 48 anni, un residente a Los Angeles, ha detto che aveva intenzione di combattere le accuse e dichiararsi non colpevole.

“Non vedo l’ora di conoscere tutta la verità in contrapposizione a una versione unilaterale che dovrebbe portarmi dietro di me”, Avenatti, che è libero con un bond da $ 300.000, ha scritto su Twitter giovedì.

La denuncia federale in California accusa Avenatti con 10 capi di frode telematica, accusandolo di aver utilizzato in modo improprio più di $ 12 milioni ricevuti per conto di clienti a seguito di accordi e altre negoziazioni.

“Il denaro generato da una serie di crimini è stato utilizzato per altri crimini, in genere sotto forma di pagamenti progettati per incastrare le vittime in modo da impedire il crollo del castello finanziario del sig. Avenatti”, Nicola Hanna, l’avvocato degli Stati Uniti per la California centrale Distretto, ha detto in una conferenza stampa a Los Angeles.

Avenatti divenne un importante critico di Trump e frequentatore frequente delle notizie sulla televisione via cavo mentre rappresentava Daniels, il cui vero nome è Stephanie Clifford. Ha citato in giudizio il presidente per un accordo di non divulgazione che nelle settimane precedenti le elezioni presidenziali americane del 2016 le ha impedito di discutere le sue affermazioni secondo cui lei e Trump avevano avuto una relazione extraconiugale 10 anni prima.

I pubblici ministeri dicono che Avenatti ha ingannato i clienti e utilizzato male i loro fondi per pagare le spese personali e legali, finanziare un negozio di caffè che gestiva anche lui e pagare la sua parte di un jet privato Honda, secondo l’accusa. Le autorità federali hanno sequestrato il jet mercoledì, hanno detto i procuratori.

In un caso, i pubblici ministeri hanno detto che Avenatti ha nascosto uno stanziamento di $ 4 milioni vinto da un cliente nel 2015 dalla contea di Los Angeles dopo essere diventato paraplegico in un incidente non specificato, dando invece all’uomo un anticipo periodico di $ 1.900 e pagando l’affitto nella sua struttura di residenza assistita.

Il cliente, indicato solo come “Cliente 1” nell’accusa, è stato identificato come Geoffrey Johnson dal suo avvocato, Joshua Robbins.

Giovedì, Avenatti ha dichiarato su Twitter che l’accusa di aver maltrattato il denaro dei clienti era “finta” e ha pubblicato un testimonial non datato firmato da Johnson che lo ha elogiato come “avvocato eccezionale, onesto ed etico”.

Johnson non è più stato all’altezza di questa affermazione, ha detto il suo avvocato.

“Fu firmato prima che fosse a conoscenza della frode”, ha detto Robbins in un’intervista, aggiungendo che Avenatti ha mentito a Johnson per fargli firmare la testimonianza a marzo, poco prima dell’arresto di Avenatti.

Gli avvocati di Avenatti non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento sulla dichiarazione.

Secondo l’accusa, gli sforzi di Johnson per l’acquisto di una casa fallirono perché Avenatti trattenne il denaro di insediamento, e Avenatti mentì all’Amministrazione della sicurezza sociale degli Stati Uniti circa l’accordo per nascondere l’appropriazione indebita, portando l’agenzia a tagliare i benefici di Johnson.

CRIMINI FISCALI

L’accusa accusa anche Avenatti di vari reati fiscali. È accusato di non aver depositato le dichiarazioni dei redditi personali dal 2010 e di pagare $ 3,2 milioni di tasse sui salari per le sue attività nel settore del caffè, anche se ha trattenuto una parte di questo denaro dagli stipendi dei dipendenti.

L’accusa ha detto che ha truffato una banca del Mississippi di $ 4,1 milioni in prestiti presentando false dichiarazioni fiscali per il 2011-2013 che hanno gonfiato le sue entrate.

FILE FOTO: Avvocato Michael Avenatti a New York, New York, USA, 25 marzo 2019. REUTERS / Carlo Allegri

Le accuse di frode bancaria più gravi comportano una pena massima di 30 anni per conteggio, hanno affermato i pubblici ministeri. Normalmente le linee guida sulla condanna federale richiedono che gli imputati servano meno del tempo massimo.

I procuratori di New York hanno accusato Avenatti di aver tentato di ricattare il produttore di abbigliamento sportivo Nike Inc per oltre $ 20 milioni.

Daniels, che ha rimpiazzato Avenatti come suo avvocato il mese scorso, ha dichiarato di essere “rattristata ma non scioccata” dal suo arresto.

Segnalazione di Jonathan Allen; Segnalazioni aggiuntive di Brendan Pierson, Gina Cherelus, Gabriella Borter e Daniel Wallis; montaggio di Frank McGurty e Leslie Adler

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/silhouette-of-statue-near-trump-building-at-daytime-936237/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *