Stunning Masters Victory Sparks di Tiger Woods Rally di Nik

Qui.
Ottieni analisi esclusive e idee di investimento per attività future su Hacked.com. Unisciti alla community oggi e ricevi fino a $ 400 di sconto usando il codice: “CCN + Hacked”. Iscriviti qui.

CCN: Tiger Woods è ufficialmente tornato! A prescindere dalla buona notizia per la superstar a cui si è abituato, il quinto trionfo di Tiger al Masters rappresenta una grande storia di successo aziendale per gli sponsor che gli sono stati vicini, in particolare Nike.

Secondo la ricerca della società di analisi Apex Marketing Group, il produttore di abbigliamento sportivo e abbigliamento sta raccogliendo un guadagno di $ 22 milioni grazie al risultato di ieri, dopo 10 anni tra i più tumultuosi della carriera del golfista. Inoltre, questo è solo una parte dell’impatto economico della prima importante vittoria della Tiger dal 2009.

Tiger Woods: la vittoria di Masters segna a Nike un giorno di paga da $ 22 milioni

Da quando il suo disordinato scandalo infedele è scoppiato nel 2009, insultando la sua immagine da bravo ragazzo attentamente coltivata, gli sponsor di Tiger Woods hanno avuto un mix di risultati. Nonostante abbia riacquistato la sua posizione numero 1 nel 2013 e vinto alcuni eventi del PGA tour, gli infortuni e la forma incoerente gli hanno impedito di vincere un torneo importante per 10 anni. Durante questo periodo, sponsor come AT & T, Gillette, Tag Heuer, Buick e Accenture si ritirarono. La Nike, nel frattempo, continuò a sponsorizzare i suoi vestiti ma abbandonò del tutto il business degli attrezzi da golf.

Dopo la vittoria di ieri, l’equazione potrebbe essere cambiata significativamente, a causa del peso puro dei numeri. Ad esempio, lo sponsor giapponese Kowa Co., che produce antidolorifici, ha visto il suo stock salire di oltre il 23% il lunedì mattina, rendendo questo il suo più grande guadagno infragiornaliero in più di due mesi.

Le azioni Nike sono balzate dello 0,6%, anche se il mercato azionario più ampio è sceso in calo.

Le azioni Nike sono balzate anche quando il mercato azionario più ampio è sceso in calo. La ragione? La vittoria scioccante dei Maestri di Tiger Woods. | Fonte: Yahoo Finance

E per una buona ragione.

Durante la trasmissione finale del solo evento, Tiger Woods ha generato oltre $ 23,6 milioni di esposizione al marchio per i suoi sponsor e partner aziendali, secondo i dati di Apex Marketing. La Nike, in particolare, si lecca le labbra per il potenziale di marketing di collaborare con il più grande giocatore di golf del mondo in una commovente storia di ritorno. La Nike ha raccolto $ 22,5 milioni di dollari in esposizione dalla vittoria di Woods ‘Masters, che era troppo felice per giocare.

Più significativo per Nike, il ritorno del più grande giocatore di golf contemporaneo al mondo, con la sua forma imperiosa e vincente a livello mondiale, può essere la scintilla che restituirà l’interesse perduto per lo sport e renderà nuovamente redditizia la sua attività di produzione di attrezzature da golf. Considera che al culmine della carriera di Tiger, ha guadagnato più di $ 30 milioni all’anno dalla sua partnership Nike; la società ha guadagnato centinaia di milioni di dollari di vendite usando il suo status senza rivali come lo sportivo più commerciabile al mondo.

Altri sponsor come Monster e Bridgestone hanno ricevuto pubblicità per $ 960.000 e $ 134.000, rispettivamente. Entrambe le società saranno inoltre entusiaste all’idea di lavorare con Tiger attraverso un calendario dei tour PGA recentemente ringiovanito, considerando il rinnovato interesse del pubblico e la copertura dei media globali.

Obama e Trump concordano: Tiger Woods è tornato!

Dopo la vittoria di ieri all’Augusta National Golf Club, è emerso un diluvio di messaggi di congratulazioni per Tiger Woods mentre il mondo godeva della bella storia di un write-off che guadagnava la sua redenzione. I mittenti includevano tutti, dagli ex presidenti degli Stati Uniti, alle leggende sportive e agli ospiti di televisione sbruffoni che cercavano di farsi la storia come al solito.

Il messaggio più popolare è venuto dall’uomo che alcuni ora conoscono come “Tiger Woods” dei presidenti degli Stati Uniti – senza lo scandalo:

Congratulazioni, Tiger! Ritornare e vincere i Maestri dopo tutti gli alti e bassi è una testimonianza di eccellenza, grinta e determinazione.

– Barack Obama (@BarackObama), 14 aprile 2019

Tiger ha anche ricevuto un messaggio da un noto topo d’amore:

Ama le persone che sono grandi sotto pressione. Che fantastico ritorno alla vita per un ragazzo davvero eccezionale! https://t.co/41MtJtYEjq

– Donald J. Trump (@realDonaldTrump), 14 aprile 2019

Ce n’era anche uno di un altro sportivo che conosce una o due cose sui rimorsi da bassi devastanti:

Un grande GRANDE congratulazioni a @TigerWoods per aver vinto il Masters !! Il ruggito della tigre è tornato!

– Earvin Magic Johnson (@MagicJohnson), 14 aprile 2019

E il rovescio obbligatorio di un fanfarone della TV:

A tutti i fiocchi di neve luccicanti là fuori che si dimenano al primo segnale di qualsiasi problema .. guarda Tiger Woods e impara da lui. La vita è dura, quindi affrontala.
Ciò richiede forza mentale, capacità di recupero, determinazione, volontà di vincere e un rifiuto di rinunciare. Bravo Champ @TigerWoods! pic.twitter.com/IYNYUbpqp3

– Piers Morgan (@piersmorgan), 14 aprile 2019

Circa l’autore

David Hundeyin

Sono uno scrittore impegnato, giornalista e imprenditore con un interesse per la tecnologia e la finanza. Quando non sto contribuendo a CCN e viaggiando in Africa, puoi trovarmi nella stanza degli scrittori di “The Other News”, la risposta settimanale della Nigeria a “The Daily Show” con quasi 2 milioni di spettatori. Il mio lavoro su “The Other News” “è apparso sul New Yorker Magazine, che è stato poi citato nel Washington Post, quindi non sono sicuro che sia una caratteristica, ma ne parlerò sicuramente anche io! Sono stato nominato dal Dipartimento di Stato americano per prendere parte nel 2019 Edward R. Murrow Programma per giornalisti nell’ambito del programma International Visitors Leadership. Mi piacciono anche i criceti.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/yes-signage-on-brown-wooden-chalkboard-2110950/)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *