Shares Vienna final: l'ATX continua a vincere seri

VIENNA (YF) – La Borsa di Vienna si è chiusa martedì per il sesto giorno di negoziazione consecutivo. L’ATX è aumentato dello 0,55% a 3266,75 punti. Recentemente, il principale indice nazionale ha registrato un andamento così elevato alla fine di ottobre. I nuovi dati del sondaggio ZEW della Germania hanno portato luce e ombra allo stesso tempo. Sebbene l’umore degli esperti finanziari si sia illuminato in aprile del previsto, la valutazione della situazione attuale è peggiorata. Nel frattempo, l’industria statunitense ha sorprendentemente tirato meno ordini a sbarcare a marzo.

Sul lato finanziario, i finanziari hanno seguito la tendenza europea amichevole. Già i giorni di negoziazione prima che i solidi dati economici delle banche statunitensi avessero generato impulsi positivi per il settore bancario. Martedì, Bank of America (quota Bank of America) ha messo con un profitto record per il primo trimestre in più. Di conseguenza, Raiffeisen ha beneficiato di oltre il 2,91% e Bawag con più 1,57 per cento. D’altra parte ha dato Erste Group dello 0,35 percento.

Inoltre, è stato messo a fuoco un commento dell’analista. Deutsche Bank (quota Deutsche Bank) emette le azioni di Voestalpine il voto “Hold” e vede l’obiettivo di prezzo a 33,00 euro. Di recente, le azioni del gruppo siderurgico sono aumentate dell’1,05 percento a 29,96 euro. Gli analisti continuano a vedere Voest come una “società di qualità”. Tuttavia, non ci sono catalizzatori tempestivi.

Inoltre, le azioni di Porr sono aumentate del 3,41% rispetto al giorno precedente a 22,75 EUR. Nel frattempo, le azioni sono scambiate a 23,10 € al massimo dei cinque mesi. La società di costruzioni si era assicurata un ordine di 129 milioni di euro in Romania, era diventata nota lunedì / ad aprile / jha

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *