Senvion assicura il prestito milionario dopo il deposito di fallimento

BERLINO (YF) – Il produttore di turbine eoliche malato Senvion ha affermato di essere in grado di garantire una quantità di denaro tanto necessaria per continuare le operazioni. Senvion ha firmato un accordo di credito vincolante per 100 milioni di euro “con i suoi finanziatori e importanti obbligazionisti”, ha detto la società mercoledì. Il prestito con una durata di 12 mesi consente “la prosecuzione dell’attività aziendale”.

La scorsa settimana Senvion aveva presentato istanza di fallimento per le due società tedesche autonome. L’azienda ha bisogno di capitali freschi che non siano ancora disponibili a condizioni accettabili.

Il credito ora ottenuto aveva ricevuto tutte le necessarie approvazioni da parte della commissione, è stato detto da Senvion. Permette il proseguimento del processo di trasformazione iniziato all’inizio dell’anno.

Il produttore di turbine eoliche impiega circa 4.000 persone in tutto il mondo, di cui circa la metà in Germania. Senvion non ha realizzato profitti per diversi anni. Responsabile per questo probabilmente erano secondo le voci del settore anche carenze operative dell’impresa. Le turbine eoliche non sono state consegnate in tempo e non potevano funzionare, il che a sua volta ha portato a multe.

Il sindacato IG Metall coast e i consigli di fabbrica vogliono garantire che i posti di lavoro di Senvion in Germania e la società nel suo complesso con tutte le sedi siano preservati

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *