Silvio Berlusconi

Ruby-gate: il “giorno del giudizio” per il premier

Edmondo Bruti Liberati ha annunciato che la procura di Milano procederà con la richiesta di nei confronti del premier , in relazione alla vicenda , nella giornata di mercoledì 9 febbraio. I pm hanno stralciato la posizione del del Consiglio creando un fascicolo autonomo rispetto agli altri indagati.

Il giudizio dovrebbe essere chiesto per tutti e due i reati formulati nei suoi confronti, ovverosia e , anche se non si preclude di dividerli in due riti separati.

I difensori del premier, Ghedini e Longo, hanno nel frattempo sollevato la questione che Ruby sia nata nel novembre del ’91 e non nel novembre del ’92, facendo riferimento ad un verbale di maggio 2009, in cui lei dichiarò la data di nascita antecedente di un anno.

Per quanto riguarda l’ della procura di Napoli, su un altro presunto giro di prostituzione che vedrebbe coinvolte diverse soubrette, il procuratore di Milano ha dichiarato che, per il momento, sono due inchieste separate.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *