ROUNDUP: ulteriori suggerimenti per ulteriori vaccini contro il morbillo

BERLINO (YF) – Nel dibattito sulla vaccinazione obbligatoria contro il morbillo anche i bambini sono ulteriori proposte per una migliore salute. Soprattutto tra gli adulti tra i 30 ei 50 anni, il numero di persone vaccinate è ancora troppo basso, ha detto il leader del partito verde Katrin Göring Eckardt, la rete editoriale tedesca (martedì). Per questo è stato necessario essere in grado di verificare quando e se la vaccinazione doveva essere data. “Molte persone non sanno nemmeno dove si trova il loro registro delle vaccinazioni e non ne hanno nemmeno con loro quando vanno dal dottore”. Pertanto, una scheda di vaccinazione digitale dovrebbe far parte delle cartelle cliniche elettroniche, che i fondi di assicurazione sanitaria dovrebbero introdurre entro il 2021 come offerta volontaria.

Il capo della prevenzione delle vaccinazioni presso l’istituto statale Robert Koch, Ole Wichmann, ha dichiarato martedì all’agenzia Bayern 2: “Prima di arrivare con uno strumento come la vaccinazione, devi pesare esattamente quello che puoi ottenere con esso.” Personalmente, non sono del tutto così convinto che possiamo fare così tanto con esso. “

Nel morbillo sono presenti impianti specifici per età, soprattutto negli adolescenti, nei giovani adulti e negli anziani, ha spiegato Wichmann. Nei neonati, vi è un alto tasso di vaccinazione a causa di studi U obbligatori. Prima di introdurre un requisito di vaccinazione, altre cose dovrebbero essere ottimizzate, come l’aumento della pubblicità delle compagnie di assicurazione sanitaria e dei medici per gli esami degli adolescenti (“esami J”).

Il governo federale sta preparando proposte per la vaccinazione obbligatoria, che il ministro della salute Jens Spahn (CDU) intende presentare a maggio. Si era sostanzialmente pronunciato a favore delle vaccinazioni obbligatorie contro il morbillo per i bambini nelle scuole materne e nelle scuole. L’SPD supporta anche questo.

L’esperta sindacale Karin Maag (CDU) ha affermato che gli avversari vaccinali hanno aumentato il rischio per la salute del pubblico, dal momento che il morbillo è una malattia grave. Pensi sia quindi giusto introdurre un obbligo. Il leader della sinistra Bernd Riexinger ha dichiarato ai documenti del Funke Media Group: “Nel caso specifico del morbillo, sono favorevole ad avere bambini vaccinati contro il morbillo in futuro, prima di entrare in contatto con altri bambini nei centri diurni.” / sam / MNI / DP / GAI

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *