ROUNDUP: Lufthansa con una perdita significativa nel primo trimestre – le previsioni rimangono

FRANCOFORTE (YF) – Lufthansa (quota Lufthansa) Nel primo trimestre, alimentato dagli alti costi del carburante e dalle sovraccapacità, si è assistito a un notevole calo. L’utile netto prima degli interessi e delle imposte (EBIT) è sceso da oltre 52 milioni di euro nello stesso periodo dello scorso anno a meno 336 milioni di euro, ha detto la società lunedì sera. Il prezzo delle azioni della compagnia è stato messo sotto pressione dopo le notizie sulla piattaforma di trading di Tradegate e ha perso oltre il 2%.

Il risultato è stato appesantito tra l’altro da un aumento di 202 milioni di euro di costi di carburante, ha detto nel messaggio. Inoltre, le sovraccapacità del mercato in Europa avrebbero determinato un’elevata pressione sui prezzi. Allo stesso tempo, il primo trimestre del 2018 era ancora caratterizzato dalla riduzione della capacità in seguito all’uscita del mercato di Air Berlin e costituisce quindi una solida base di confronto. Le vendite unitarie si erano notevolmente ridotte sia presso le compagnie aeree di rete che su Eurowings.

Ma già per il trimestre in corso, Lufthansa è fiducioso. A causa della buona situazione di prenotazione e di un significativo rallentamento della crescita della capacità a livello di mercato, le vendite unitarie dovrebbero aumentare nuovamente rispetto all’anno precedente. Pertanto, il Gruppo ha confermato la propria guidance per il margine EBIT rettificato dal 6,5 all’8,0% per l’intero anno./la/la

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *