ROUNDUP / Equities Europe final: l'indice EuroStoxx continua il recupero

PARIGI / LONDRA (YF) – I principali mercati azionari europei hanno contrattaccato giovedì dopo un’apertura negativa chiudendo molto più fermamente. Un forte impulso nel pomeriggio ha portato il mercato azionario nel pomeriggio, l’apertura dell’azienda a Wall Street. Questo ha inizialmente spinto le preoccupazioni acute circa il conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina in sottofondo, ha detto un rivenditore.

L’EuroStoxx 50 terminato con un vantaggio dell’1,56 percento a 3438,56 punti. Per il Cac 40 a Parigi era dell’1,37% a 5448,11 punti. A Londra, il FTSE ha vinto 100 0,78 percento a 7353,51 punti.

Nei primi scambi, i mercati azionari erano appesantiti da una brutta notizia dagli Stati Uniti: nel bel mezzo della loro disputa commerciale con Pechino, gli Stati Uniti vogliono prendere misure di ampia portata contro il gigante delle telecomunicazioni cinese Huawei. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva dato al suo governo una serie completa di poteri per colpire le compagnie di telecomunicazioni straniere.

Tra i valori individuali in Europa, l’attenzione si è concentrata principalmente su Thomas Cook , Il caos della Brexit e un difficile business estivo hanno messo il tour operator sotto forte pressione dall’importante vendita delle sue compagnie aeree. Ad esempio, una svalutazione multimiliardaria su diversi marchi di tour operator britannici aveva lasciato alla società una perdita netta di poco meno di £ 1,5 miliardi nei mesi invernali fino alla fine di marzo. Nel frattempo, le azioni di Thomas Cook sono crollate al livello più basso dal 2012, chiudendo quasi al 15%.

Alla fine dell’indice FTSE britannico, le azioni di Burberry hanno perso poco meno del 6 percento. Le cifre dello scorso anno fiscale hanno mostrato che il produttore di beni di lusso finora, soprattutto in Cina, non ha preso il calcio forte che sperava, ha dichiarato Börsianer.

Sempre in borsa a Parigi, la stagione delle relazioni delle società ha determinato l’accadimento. Quindi le azioni di Bouygues si spostarono dell’1,4 percento. Nel primo trimestre, un forte business delle telecomunicazioni ha spinto nuovamente il conglomerato. Così, l’inizio dell’anno per i francesi negli affari quotidiani è stato sorprendentemente buono.

L’operatore di borsa Euronext ha avuto una sorpresa positiva nel primo trimestre con il suo risultato operativo aggiustato, ha scritto l’analista Christoph Blieffert di Commerzbank (quota Commerzbank). Per i documenti, è aumentato del 4,2%

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *