ReWalk esoscheletro

ReWalk, un esoscheletro contro la paraplegia infantile

[ADSENSE 1]
Un robot di ultima generazione basato su un che permette, a chi ha perso l’uso delle gambe, di camminare: si chiama , ed è stato ideato e progettato da un ingegnere israeliano che ha perso l’uso degli arti inferiori a seguito di un incidente.

Questo portento della robotica, è stato messo a disposizione presso l’ di Santa Marinella (Roma) a bambini che, a seguito di un incidente o di una malattia hanno subito danni di natura neurologica agli arti inferiori. Grazie a questo apparecchio sarà loro possibile tornare a camminare.

ReWalk è strutturato da un esoscheletro esterno che serve per sostenere il corpo, con un sistema motorizzato per le giunture, sensori e un sistema di controllo computerizzato gestibile attraverso lo zainetto, in dotazione, che serve per selezionare, wireless, l’azione che si vuole svolgere.

Redazione YouFOCUS.TV

[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *