Questo memoriale virale del trono di troni è invecchiato bene per un motivo degno di nota

CCN: Ricorda sempre la regola cardinale di internet prima di creare meme profetici, soprattutto politici. Una volta che hai messo qualcosa su internet, sarà archiviato per sempre, garantito per tornare e perseguitarti. Questo è il caso con questo meme di “Game of Thrones” che descrive Hillary Clinton come l’eroe conquistatore Daenerys, pubblicato su Instagram nel 2016 dall’attrice Jessica Chastain.

Il meme anti-Trump Game of Thrones dimostra che il contenuto è per sempre

E ‘abbastanza terrificante che il post su Instagram faccia perdere la medaglia alla candidata alle elezioni presidenziali, Hillary Clinton, come Medusa, che non era nemmeno in “Game of Thrones”.

Eppure la vera commedia qui è che Jessica Chastain, come tutti gli elite liberali di Hollywood, supponeva che Hillary Clinton non avrebbe vinto solo i dibattiti presidenziali del 2016, ma le elezioni. Si è arrostita su entrambi, ed è stata devastata dalla perdita di Clinton.

Hillary Clinton è No Daenerys Targaryen

Tuttavia, si può andare oltre la catena di risate di Jessica Chastain. Nel 2016, i fan hanno visto Daenerys Targaryen come il duro ma nobile erede del Trono di Spade in “Game of Thrones”. Si è schiantata contro tutti quelli che si sono messi sulla sua strada, liberando schiavi e prigionieri dello stato lungo la strada.

Presumibilmente, Jessica Chastain ha visto Hillary Clinton allo stesso modo.

Questa è la tipica élite di Hollywood. Non solo sbagliano, prendono le cose nel modo sbagliato che possono. Non solo Hillary Clinton non ha ucciso Donald Trump, ma non si è dimostrata né dura, né nobile, né rompendo le catene della leggenda del “Trono di Spade”.

Ci sono altri forti contrasti tra Daenerys Targaryen di “Game of Thrones” e Hillary Clinton.

In realtà, è peggio!

Daenerys Targaryen non avrebbe messo un gruppo terroristico responsabile della sicurezza per il suo ambasciatore in un complesso straniero, come fece Hillary Clinton a Bengasi. Sarebbe come far cadere il povero Tyrion nell’ambasciata di King’s Landing con gli Sparrows come sua sicurezza.

Né Daenerys Targaryen avrebbe lasciato morire il suo ambasciatore e le forze di sicurezza americane per combatterlo. Puoi scommettere che sarebbe volata lì dentro con i suoi draghi e fatto esplodere i terroristi a pezzi.

Daenerys Targaryen non avrebbe lasciato i suoi segreti di stato incustoditi e poi distrutto le prove che aveva, come faceva Hillary Clinton con il suo server non protetto (e poi cancellato).

Daenerys Targaryen non avrebbe lavato denaro dalla Banca di Ferro o da nessun’altra parte attraverso una presunta fondazione di beneficenza, e quindi l’avrebbe usata per promuovere i propri fini politici. Hillary Clinton non ha avuto problemi a usare la Fondazione Clinton per vendere influenza politica al miglior offerente.

Anche così, c’è un’interpretazione che Jessica Chastain probabilmente non intendeva con il suo meme virale “Game of Thrones”, ma probabilmente è più rappresentativo della verità. Ed è la vera ragione per cui il meme invecchiava sorprendentemente bene.

Hillary Clinton avrebbe fatto una regina terribile

Hillary Clinton non è solo corrotta come Daenerys Targaryen; è peggio del “Game of Thrones” antieroe. | Fonte: REUTERS / Carlos Barria

Nell’ultima stagione di “Game of Thrones”, Daenerys Targaryen alla fine soccombette alla giusta indignazione per quanto riguarda chi meritava veramente il Trono di Spade. Con rabbia cieca, ha devastato civili innocenti e un’intera città. Uomini, donne e bambini furono spazzati via dalla furia di una donna disprezzata.

Non c’è dubbio che, se Hillary Clinton fosse stato eletto presidente, lo stesso sarebbe accaduto in America, metaforicamente parlando. Prendendo il potere dello Stato come un drago adulto, Clinton avrebbe devastato la libertà individuale e avrebbe distrutto chiunque si fosse trovato sulla sua strada. Clinton avrebbe chiesto a tutti di piegare il ginocchio a lei e allo Stato onnipotente.

Questo è un altro motivo per ignorare le celebrità di Hollywood quando si tratta di politica. Non sono mai consapevoli della loro follia.

Dichiarazione di non responsabilità: le opinioni espresse nell’articolo sono esclusivamente quelle dell’autore e non rappresentano quelle di, o dovrebbero essere attribuite a, CCN.

Circa l’autore

Lawrence Meyers

Lawrence Meyers ha pubblicato oltre 2.500 articoli su finanza e politica presso punti vendita tra cui Breitbart.com, Investorplace, WyattResearch, LearnBonds, Lifezette.com, TownHall.com, US News & World Report e The New York Observer.

Questo articolo è stato pubblicato da Josiah Wilmoth.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: %% image_source_website %% (%% image_source_url %%)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *