Ruby Rubacuori

Processo Ruby rinviato, Berlusconi contumace

2011. Il si è aperto nella giornata di oggi. Un atteso, soprattutto dai media con oltre un centinaio di giornalisti che hanno gremito l’aula: ma di Berlusconi e dei suo avvocati, Ghedini e Longo, nessuna traccia.

Il processo si è aperto con la cosiddetta udienza di smistamento, che serve per stabilire il calendario delle udienze successive: la prossima data in calendario è il 31 maggio prossimo, a partire dalle ore 9.40 del mattino.

non era presente: in una lettera, il premier ha dichiarato il proprio dispiacere a non presenziare al processo a causa di impegni istituzionali, la crisi libica, ma senza ricorrere al legittimo impedimento. Non erano presenti altresì i suoi due difensori, Ghedini e Longo, sostituiti dall’avvocato Giorgio Perroni.

Inoltre non erano presenti neanche i testimoni, molti dei quali sono volti noti del mondo dello spettacolo.

L’avvocato della giovane marocchina Karima el Mahroug ha dichiarato che la ragazza non si costituirà parte civile nel processo, poiché non ritiene di aver subito danno di immagine (semmai miglioramento, NDR) a seguito delle sue partecipazioni e presenze ad Arcore. E’ stato inoltre ribadito, attraverso l’avvocato, che Ruby abbia avuto rapporti sessuali con il premier.

Un premier tranquillo, dato che la maggioranza gli ha garantito un ulteriore salvacondotto attraverso il avvenuto nella giornata di ieri sul conflitto di attribuzione.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *