Gianfranco Fini Presidente della Camera

Processo breve, rissa alla camera: Fini colpito da un giornale

L’Aula della ha bocciato il verbale della seduta di ieri e si è aperta la . La maggioranza, non presente in aula per colpa del Consiglio dei Ministri, è stata battuta. Tale bocciatura, dovuta per lo più al fatto che non vi fosse segnalato l’episodio increscioso che ha visto il Ministro La Russa protagonista nella giornata di ieri, ha comportato che il verbale venisse riscritto e rimesso ai voti.

La bagarre si è sviluppata al rientro dei Ministri della maggioranza. Il della Camera è stato colpito alla testa da un giornale lanciatogli da un deputato PDL dopo la bocciatura del processo verbale. Fini ha individuato l’autore del lancio, con cui si è aperto uno scambio di battute. Il PDL, in contemporanea, intonava “dimissioni, dimissioni” nei confronti del della Camera.

Redazione YouFOCUS.TV

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *