Posthaste: la vittoria di Jason Kenney in Alberta rafforza la coalizione conservatrice contro Justin Trudeau

Buongiorno!

Secondo quanto riferito, un’altra provincia canadese è “aperta agli affari”. Il partito UCP di Jason Kenney è salito al potere in Alberta la scorsa notte, rafforzando un’alleanza conservatrice che comprendeva il premier dell’Ontario Doug Ford, il premier Saskatchewan Scott Moe e il leader dell’opposizione federale Andrew Scheer per sfidare il primo ministro Justin Trudeau su questioni che vanno dalle tasse sulle riforme delle risorse e le tasse sul carbonio.

Ecco cosa si sta rompendo questa mattina:

  • A Gatineau, in Cina, il regolatore delle telecomunicazioni considera la sospensione della licenza di trasmissione TVA per tagliare i feed sportivi a Bell TV.
  • Statistica Canada per pubblicare l’indice dei prezzi al consumo per marzo e le cifre del commercio internazionale di merci per febbraio alle 8:30 ET ET
  • Il primo ministro Justin Trudeau incontra i sindaci della regione di Waterloo e la presidente regionale Karen Redman a Kitchener, Ontario.
  • Secondo giorno dello Scotiabank CAPP Energy Symposium a Toronto
  • Il presidente dell’OPG Ken Hartwick e il presidente di Bruce Power Mike Rencheck partecipano a una tavola rotonda sul futuro dell’energia nucleare dell’Ontario a Toronto
  • La Canadian Wind Energy Association tiene il suo forum di primavera a Banff, Alta.
  • Guadagni notevoli: Metro Inc., Kinder Morgan Canada Ltd., Morgan Stanley, PepsiCo e Alcoa

Le stringenti norme sui mutui hanno svolto il loro compito di raffreddare l’economia e ora devono essere attenuate, secondo CIBC Capital Markets. Le banche canadesi hanno visto rallentare il loro tasso di ipoteche e il settore immobiliare si è lamentato del fatto che lo stress test ha reso più difficile per gli acquirenti di case ottenere un prestito, scrive Geoff Zochodone

Jason Kenney è destinato a diventare il nuovo premier di Alberta, ma può fare davvero la differenza nella provincia dato che le sfide chiave come gasdotti, tasse sul carbonio e fatture per la riforma delle risorse sono nelle mani del governo federale? Quali dovrebbero essere le sue prime tre priorità economiche? Invia le tue idee, commenti e notizie a Yadullah Hussain a yhussain@postmedia.com – @Yad_FPEnergy

– Con file di The Canadian Press, Thomson Reuters e Bloomberg

Fonte immagine: %% image_source_website %% (%% image_source_url %%)

Sofia Bianchi

Sofia Bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *