Pinterest pubblica il primo rapporto sulle entrate come azienda pubblica

Pinterest (NYSE: PINS) ha condiviso importanti risultati finanziari del primo trimestre giovedì dopo la campana conclusiva di quello che è stato il suo primo rapporto di guadagni come azienda pubblica.

La bacheca digitale è diventata pubblica ad aprile, con un aumento del 25% durante il primo giorno di negoziazione sulla Borsa di New York. La performance di Pinterest sul mercato pubblico ha continuato a rimanere nel verde, chiudendo circa l’8% di giovedì a quasi $ 31 per azione per una capitalizzazione di mercato di $ 16,7 miliardi.

La compagnia, guidata dal co-fondatore e amministratore delegato Ben Silbermann, ha registrato entrate per $ 202 milioni su perdite di $ 41,4 milioni per i tre mesi terminati il ​​31 marzo 2019. Questo ha superato le stime di Wall Street di circa $ 200 milioni nel primo trimestre e rappresenta una crescita significativa rispetto ai ricavi del primo trimestre dello scorso anno di $ 131 milioni. Le perdite, tuttavia, sono leggermente superiori alla perdita rettificata prevista di 11 centesimi per azione, con perdite riportate a 32 centesimi per azione.

“L’IPO è stato un traguardo importante, ma il nostro focus su Pinterest non è cambiato”, ha detto Silbermann in una nota. “Vogliamo aiutare le persone a scoprire idee stimolanti per ogni aspetto della loro vita, dalla moda e arredamento per la casa al viaggio e fitness. Il nostro successo può essere visto nei nostri risultati del primo trimestre e siamo entusiasti di continuare a far crescere la nostra portata e il nostro impatto negli anni a venire “.

Pinterest ad aprile ha venduto 75 milioni di azioni di Classe A in una IPO che ha raccolto $ 1,4 miliardi. L’IPO ha dato alla società una capitalizzazione di mercato ampiamente diluita di $ 12,6 miliardi, una cifra leggermente superiore alla sua valutazione della Serie H di $ 12,3 miliardi. Ciò era dovuto al fatto che la società avrebbe visto una valutazione più ridotta dopo la sua IPO e guadagnato il titolo sconveniente di “undercorn”.

Pinterest ha rivelato entrate per 755,9 milioni di dollari nell’anno conclusosi il 31 dicembre 2018, rispetto a 472,8 milioni di dollari nel 2017. Le perdite, nel frattempo, sono scese a 62,9 milioni di dollari l’anno scorso da $ 130 milioni nel 2017. Per l’intero anno 2019, Pinterest,previsto la redditività entro il 2021 prevede ricaviannuicompresi tra $ 1,05 miliardi e $ 1,08 miliardi, rispetto ai $ 755,9 milioni del 2018.

Il rapporto sulle prestazioni e sugli utili di Pinterest post IPO è in netto contrasto con entrambi i Lyft e di Uber trattamento sulle rispettive borse valori. Lyft, dal canto suo, è diminuito dalla sua IPO nonostante un pop iniziale del 21%. Nel suo primo rapporto sui guadagni come azienda pubblica, pubblicato la scorsa settimana, ha registrato entrate del primo trimestre di $ 776 milioni su perdite di $ 1,14 miliardi, inclusi $ 894 milioni di compensi basati su azioni e relative spese fiscali. Le entrate della società hanno superato le stime di Wall Street di $ 740 milioni, mentre le perdite sono state molto più alte a causa delle spese relative all’IPO.

Uber ha sofferto per una catastrofica IPO la settimana scorsa solo per continuare a cadere nei giorni successivi. Il gigante che saluta cavalcando era valutato in precedenza da $ 72 miliardi da capitalisti di ventura sul mercato privato. Il prezzo delle azioni è stato pari a $ 45 per una valutazione di $ 82,4 miliardi la scorsa settimana. La società ha chiuso il giovedì scambiando a circa $ 43 per azione per un market cap di $ 72,5 miliardi.

Il business pubblicitario dirompente di Pinterest sembra essere più attraente a Wall Street di quanto non lo sia nel ride-ride.Oltre a fornire un rapporto sui guadagni interessante, Pinterest ha mostrato una crescita degli utenti.L’azienda conta ora 291 milioni di utenti attivi mensili, con un incremento del 22% rispetto al primo trimestre del 2018. Pinterestcontinua a conquistare utenti globali, con un incremento del 29 percento nell’ultimo anno.Gli Stati Uniti, tuttavia, rimangono il mercato principale dell’azienda in cui il ricavo medio per utente è cresciuto del 41% a $ 2,25.

Pinterest non si lascia scoraggiare dagli scettici, che hanno predetto la sua immagine da bravo ragazzo e la storia di una crescita più lenta farebbe per una società pubblica povera.Oggi, la capitalizzazione di mercato ha superato Lyft, che vale più di miliardi prima che le due società entrino nei mercati pubblici.

Quanto a lungo Pinterest può rimanere nei resti verdi da vedere.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/man-riding-motorcycle-2144298/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *