Panoramica di dpa-AFX: ECONOMY dal 16.04.2019 alle 17.00 orologio

ROUNDUP: le aspettative economiche ZEW aumentano per il sesto mese consecutivo

MANNHEIM – In Germania, l’umore degli esperti finanziari si è rafforzato più forte del previsto ad aprile. Le aspettative economiche del Centro per la ricerca economica europea (ZEW) erano aumentate di 6,7 punti a 3,1 punti, l’istituto ha annunciato martedì a Mannheim. Gli economisti si aspettavano in media solo con un aumento a 0,5 punti. È il sesto aumento di fila e l’indice più alto dal marzo 2018.

USA: l’indice del mercato interno NAHB sale leggermente

WASHINGTON – Lo stato d’animo del mercato immobiliare statunitense è leggermente aumentato ad aprile. L’indice del mercato interno della NAHB è aumentato di un punto fino a 63 punti, ha detto l’Associazione Nazionale Costruttori di Case (NAHB) martedì a Washington. Gli analisti si aspettavano questo aumento.

USA: la produzione industriale è sorprendente

WASHINGTON – L’industria statunitense ha sorprendentemente ridotto la produzione a marzo, anche se solo leggermente. La produzione totale è diminuita dello 0,1% sul mese, ha dichiarato martedì la Federal Reserve statunitense a Washington. Gli analisti si aspettavano un aumento medio dello 0,2 percento. A febbraio, la produzione era aumentata dello 0,1%.

Il debito pubblico sta scendendo al di sotto del confine di Maastricht

BERLINO – Per la prima volta da anni, il livello del debito dello Stato tedesco scenderà al di sotto del limite di Maastricht del patto di stabilità dell’UE nel 2019. Secondo il nuovo programma di stabilità del ministero delle Finanze per la Commissione europea, il dipartimento Olaf Scholz (SPD) prevede un debito del 58,75 per cento del prodotto interno lordo quest’anno. Innanzitutto, il “Rheinische Post” (mercoledì) ne ha parlato.

ROUNDUP: il Presidente del Consiglio dell’UE difende il posticipo della Brexit – Maas mette in guardia gli inglesi

STRASBURGO – Il presidente del Consiglio dell’UE Donald Tusk ha difeso la decisione del Parlamento europeo di rinviare la data di Brexit per diversi mesi. Il rinvio fino al 31 ottobre consentirebbe all’UE di concentrarsi su altre questioni importanti come il commercio con gli Stati Uniti, ha detto martedì a Strasburgo. Allo stesso tempo, il cambiamento significa che non arriverà ad un’uscita non regolamentata dalla Gran Bretagna per il momento e che gli inglesi continueranno ad avere tutte le opzioni sul tavolo. Ciò include anche la possibilità di riconsiderare radicalmente il ritiro dall’UE.

Regno Unito: il mercato del lavoro rimane solido

LONDRA – Il mercato del lavoro nel Regno Unito continua a svilupparsi fortemente, nonostante la continua incertezza sui progressi della Brexit. Come riportato da ONS martedì a Londra, l’occupazione è aumentata di 179.000 posti di lavoro nei tre mesi fino a febbraio. Era un po ‘meno di quanto si aspettassero gli analisti. Tuttavia, l’aumento segue un aumento ancora più forte a gennaio.

Il presidente del Consiglio dell’UE difende il rinvio della Brexit

STRASBURGO – Il presidente del Consiglio dell’UE Donald Tusk ha difeso la decisione del Parlamento europeo di rinviare la data di Brexit per diversi mesi. Il rinvio fino al 31 ottobre consentirebbe all’UE di concentrarsi su altre questioni importanti come il commercio con gli Stati Uniti, ha detto martedì a Strasburgo. Allo stesso tempo, il cambiamento significa che non arriverà ad un’uscita non regolamentata dalla Gran Bretagna per il momento e che gli inglesi continueranno ad avere tutte le opzioni sul tavolo. Ciò include anche la possibilità di riconsiderare radicalmente il ritiro dall’UE.

Avviso del cliente:

ROUNDUP: si legge un riepilogo nella panoramica del ciclo economico. Ci sono diversi messaggi su questo argomento sul servizio di messaggi dpa-AFX.

/ JSL

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *