Matrimoni gay New York

NY apre ai matrimoni gay: 823 unioni in un giorno

[ADSENSE 1]
Centinaia di coppie radunate di fronte al Clerk Office di Manhattan, questo lo scenario che molti newyorkesi hanno visto ieri dalle prime ore dell’alba nella Grande Mela: lo stato di ha dato il via libera ai . Molti sono arrivati da New York, ma erano presenti coppie dal New Jersey, dagli Stati del Midwest e alcune coppie provenivano addirittura dal Brasile.

In un solo giorno sono state celebrate 823 unioni: una grande vittoria simbolica per il movimento dei diritti omosessuali. Il primo matrimonio è stato quello fra Kitty Lambert e la compagna CherylRudd, nonne di 12 nipoti: si sono sposate a mezzanotte alle Cascate del Niagara.

Presenti anche un migliaio di persone che hanno manifestato contro la legge che legalizza i matrimoni gay: sono scesi in piazza per manifestare di fronte all’ufficio del governatore, Andrew Cuomo, per chiedere un referendum popolare per scegliere democraticamente se vogliono o meno tale legge.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *