Note dal Samsung Galaxy Fold: primo giorno

Più come il giorno 1.5, onestamente. Ho passato la maggior parte di ieri a letto malato, con sogni di febbre di schermi flessibili. Questa mattina, tuttavia, sono già all’aeroporto. Fuori se la padella e nel fuoco, per così dire.

Il punto è che, dopo aver trascorso un’ora o più con il telefono ieri, ora mi trovo con il Galaxy Fold in mano (o le mani, a seconda dei casi). Userò il pieghevole come il mio telefono giorno per giorno mentre viaggio in California per il nostro evento di robotica.

Avrò una recensione completa per te tra qualche giorno, ma nel frattempo userò queste pagine per offrire qualcosa di un po ‘più di coscienza, mentre imparo ad adattarmi alla vita con un telefono pieghevole.

  • La principale reazione degli astanti è quella dello sconcerto. Ho fatto aprire il telefono, con l’app Delta aperta e un impiegato della compagnia aerea ha chiesto “È un telefono?”. Abbastanza giusto.
  • Quando ho risposto affermativamente, lo stesso dipendente ha chiesto “è un Nokia?” No signore, non è un Nokia.
  • Cercando di scansionare la mia carta d’imbarco al check-in TSA, mi sono reso conto che in realtà era troppo grande per lo scanner. L’ho riadattato con un’angolazione strana, ma sono riuscito a scansionarlo.
  • Tre ore al giorno, la batteria è al 87% con utilizzo standard, compresi alcuni Spotify.
  • La continuità delle app si gonfia, potendo aprire un’app sul piccolo schermo e riprendere da dove si era interrotto quando il telefono è aperto. È super fastidioso per quelle app che non sono state aggiornate, però. Twitter, ad esempio, si apre con le barre delle letterbox e chiede se desideri riavviare.
  • Mi piace molto la dimensione qui. Si adatta perfettamente alle tasche dei pantaloni quando è piegato e il display da 7,3 pollici è grande, ma non troppo grande.
  • Ogni superficie è una calamita per impronte digitali.
  • La piega è notevole, ma generalmente non distrae. Occasionalmente, quando la luce lo colpisce, tuttavia, in effetti, riprende.
  • The Fold viene fornito con un paio di Galaxy Buds, che è davvero eccezionale. Sono grandi concorrenti di Airpod, ed è un bel tocco per chi è disposto a pagare quasi $ 2,000 al telefono.
  • Samsung confronta il meccanismo di piega di un libro nel modo in cui è aperto e chiuso. È interessante notare che in realtà mi trovo a usare il telefono parzialmente aperto a un angolo di 45 gradi più di quanto mi aspettassi

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/woman-wearing-grey-long-sleeved-top-photography-1122868/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *