Netflix aumenta i prezzi in Germania

LOS GATOS (YF) – Il servizio di streaming video Netflix (Netflix Share) rende due su tre delle sue opzioni di abbonamento più costose in Germania. Solo il prezzo dell’offerta più economica, dove è possibile utilizzare Netflix su un solo dispositivo e senza qualità HD, rimane invariato a 7,99 euro al mese. Il prezzo della fase tariffaria media, nella dissoluzione HD e l’uso su un ulteriore dispositivo in aggiunta, aumenta da 10,99 a 11,99 euro al mese, come annunciato da Netflix nella notte di giovedì.

Nella versione più costosa, che include una qualità delle immagini Ultra HD ancora migliore e un suono di qualità superiore se utilizzato simultaneamente su un massimo di quattro dispositivi, ora sono necessari 15,99 anziché 13,99 euro. Per i nuovi clienti, l’aumento ha effetto immediato, per gli utenti esistenti al successivo rinnovo dell’abbonamento mensile. Negli Stati Uniti, Netflix ha recentemente reso i suoi abbonamenti più costosi a gennaio. Germania, Austria, Svizzera e Liechtenstein sono i primi mercati europei interessati da questo giro di prezzi.

Netflix giustifica l’aumento dei prezzi soprattutto con l’ampia gamma di produzioni interne per le quali il servizio di streaming spende un sacco di soldi. I turni dei prezzi precedenti sono sopravvissuti a Netflix senza perdita dell’utente. Il servizio ha dati recenti di 5,2 milioni di utenti in Germania e un totale di oltre 139 milioni di weltweit./so/DP/zb

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *