Gheddafi TV di stato

Navi USA sul canale di Suez. Gheddafi: “Se ci attaccano ci saranno milioni di morti”

La posizione del leader libico Gheddafi si fa sempre più critica: dopo un’intervento nella tv di stato nel giorno del 34esimo anniversario del “passaggio dei poteri al popolo” in cui ha sferrato duri attacchi all’Italia, “Li abbiamo messi in ginocchio e si sono scusati del loro passato coloniale”, ha ribadito la piena , mentre le sue milizie radevano al suolo la città di . Ha dichiarato inoltre che, a fronte di un attacco, ci saranno milioni di morti.

E’ condannato unanimamente dalla politica occidentale e si stanno aprendo diversi scenari: missioni umanitarie o esilio. E nelle ultime ore gli Stati Uniti d’America hanno preso posizioni più concrete: due navi da guerra si stanno avvicinando alle coste libiche e stanno attraversando in queste ore il .

Le due navi, la USS Kearsarge e la USS Ponce trasportano diverse centinaia di marines, attrezzature mediche e diverse decine di elicotteri. Al momento si esclude un intervento militare in quanto non vi è consenso in ambito NATO all’uso della forza.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *