Napolitano e Berlusconi

Napolitano respinge decreto Federalismo: “Testo irricevibile”. E Bossi gli telefona

, della Repubblica, ha inviato una lettera a , in cui si evidenzia che non ci sono le condizioni per procedere alla richiesta di emanazione del decreto sul municipale, non essendosi perfezionato il procedimento per l’esercizio della delega previsto dai commi 3 e 4 dall’art. 2 della legge n. 42 del 2009 che sanciscono l’obbligo di rendere comunicazioni alle Camere prima di una possibile approvazione definitiva del decreto in difformità dagli orientamenti parlamentari.

Ha comunicato quindi di non poter ricevere il decreto approvato ieri dal CDM del governo, a garanzia della legittimità di un provvedimento così rilevante.

Poco dopo la diffusione della nota del Quirinale riguardante la missiva, ha chiamato il presidente della Repubblica, prendendo l’impegno di recarsi al Quirinale nella settimana entrante e di recarsi nelle aule del Parlamento a dare comunicazione alle Camere del decreto.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *