Moody's

Moody’s e Standard&Poor’s: rating Italia stabile

Le agenzie e hanno ribadito che il dell’ è stabile, come indicato dall’.

In un rapporto della Fitch Ratings della scorsa settimana è stata prevista una sostanziale riduzione del debito di Roma dall’anno a venire dopo un picco del 120% del PIL nel 2011, a fronte della discesa del deficit, attesa sotto il 3% del PIL nel 2012 e al 2,2% nel 2013.

Per l’agenzia Fitch le vicende giudiziarie che si sono mosse attorno al premier hanno eliminato prospettive di avvio e messa in opera di riforme “importanti” che possano dare aspettative di crescita. Ma sostiene altresì che il rischio politico per gli obiettivi di bilancio per il 2011 resta moderato anche se vi fossero elezioni anticipate.

Per Standard & Poor’s la situazione è pressoché invariata rispetto allo scorso 2 novembre: viene confermato rating A+/A-1+ da parte dell’agenzia.

Moody’s ha confermato rating Aa2 con prospettive stabili sul lungo termine.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *