L'inflazione britannica rimane vicina all'obiettivo della banca central

LONDRA (YF) – L’inflazione nel Regno Unito ha continuato a scendere appena sotto l’obiettivo della Federal Reserve britannica a marzo. Secondo i dati dell’ufficio statistico ONS di mercoledì, il costo della vita è stato dell’1,9 per cento superiore rispetto a un anno prima. Già nel mese precedente, il livello dei prezzi era aumentato fino a questo punto. Gli analisti si aspettavano un tasso del 2,0 percento per marzo. La Banca d’Inghilterra punta a un tasso a questo livello.

I rialzi dei prezzi sono arrivati ​​a marzo dai costi energetici, mentre i prezzi del cibo sono leggermente diminuiti. I prezzi al consumo di base, esclusi energia e cibo, sono aumentati dell’1,8 percento anno su anno. Questo tasso è stato anche misurato in febbraio./bgf/jkr/fba

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *