Umberto Bossi e Francesco Belsito

Lega Nord, Bossi ha dato le dimissioni. Maroni, Calderoli e Dal Lago al suo posto

[ADSENSE 1]
ha presentato le al Consiglio Federale in corso in via Bellerio, dando spazio ad un triumvirato composto da Roberto Maroni, Roberto Calderoli e Manuela Dal Lago. La decisione delle avviene dopo il caso del tesoriere e i presunti coinvolgimenti della sua famiglia nell’utilizzo dei rimborsi elettorali del Partito per fini personali.

Agli atti delle inchieste condotte a Milano, Napoli e Reggio Calabria risultano diversi elementi: in una telefonata fra , dirigente amministrativa e l’ex tesoriere Francesco Belsito, ” parla chiaramente del nero che Bossi dava tempo fa al partito”. Inoltre, sempre dagli atti è emerso che Renzo Bossi e la sua fidanzata Silvia Baldo si sono recati nella sede della Lega di via Bellerio e si sono portati via i faldoni relativi alla casa per timore di controlli.

Risulterebbe poi la cartella con l’intestazione “”, trovata nella cassaforte di Belsito e sequestrata ieri dai carabinieri del Noe. La cartella raccoglie prove di denaro distratto da Belsito per pagare alcune spese dei familiari del leader della Lega, Umberto Bossi.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




One thought on “Lega Nord, Bossi ha dato le dimissioni. Maroni, Calderoli e Dal Lago al suo posto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *