L'assicuratore teme numeri di incidenti più elevati con l'e-scoot

ISMANING (YF) – L’Allianz (quota Allianz) prevede tassi di incidenti significativamente più alti sulle strade tedesche attraverso gli e-scooter. “Ci aspettiamo sicuramente un aumento, sia in caso di collisione che in caso di infortunio sul lavoro”, ha dichiarato Jochen Haug, membro del consiglio di amministrazione di Allianz Versicherungs-AG, a Ismaning. Ci si deve aspettare un aumento particolarmente drastico, se in futuro dovrebbero essere guidati gli E-scooter più lenti a guidare. Il motivo: in caso di collisione e cadute si arriva rapidamente a gravi ferite alla testa. “Sosteniamo fortemente che la passerella è riservata a un passaggio pedonale e pedonale

– resta “, ha detto Haug.

Per evitare incidenti, sarebbe meglio assegnare gli e-scooter alle piste ciclabili e prescrivere l’assenza di piste ciclabili sulla strada – anche se questo è solo per i giovani conducenti anche i rischi. Il rilascio di e-scooter fino a dodici chilometri all’ora dall’età di dodici anni ha giudicato critico Haug. La capacità di percepire non è ancora sufficientemente pronunciata a questa età, il che influisce, ad esempio, sulla stima delle velocità./eri/DP/jha

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *