Berlusconi ride

La manovra economica nasconde il processo breve

[ADSENSE 1]
Il Governo delle furbate, così si potrebbe definire. All’interno della bozza della , pronta per essere approvata giovedì 30 giugno, spunta il , molto caro a per salvarlo dalla maggior parte dei procedimenti nei suoi confronti, oltre a concorrere nell’annullare quasi 100mila altri processi.

E’ stata inserita nella bozza una norma che riprende quella ad personam già approvata dal Senato e alla Camera, specificante che il conto alla rovescia per evitare l’annullamento dei processi scatta dalla richiesta di rinvio a giudizio. I dibattimenti devono durare, in ciascuno grado, un massimo di due anni.

Oltre a questa si aggiunge un cavillo inserito probabilmente dallo staff avvocatizio di Silvio Berlusconi: in caso di provvedimenti giudiziari frutto di violazioni, o in caso di ritardi nella conclusione di un processo, è previsto un indennizzo pagato dal Ministero di competenza. Tale cavillo rende la legge legata alla sfera della giustizia compatibile con la questione economica e quindi inseribile nella manovra.

Redazione YouFOCUS.TV

[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *