La grande domanda di prestiti conferisce a Targobank una forte crescita

DÜSSELDORF (YF) – La forte domanda di Targobank per il credito al consumo ha continuato a guidare una forte crescita nel 2018. Complessivamente, il totale di bilancio della controllata della banca cooperativa francese Crédit Mutuel è aumentato del 5% a 22 miliardi di euro. Il risultato prima delle imposte è migliorato di oltre il 3% a 510 milioni di euro, come annunciato martedì dall’istituzione finanziaria.

Uno dei fattori di crescita è stato ancora una volta l’attività dei clienti privati. Qui, il volume dei prestiti è aumentato di un buon 9% a quasi 15 miliardi di euro. La parte del leone ha rappresentato oltre 12 miliardi di euro (più l’8 percento) sui prestiti rateali. “Ciò ci ha permesso di acquisire ulteriori quote di mercato nel nostro core business nel 2018”, ha dichiarato Pascal Laugel, CEO di Targobank. La maggior parte dell’utile prima delle imposte – 453 milioni di euro – proveniva dal settore dei clienti privati.

Tuttavia, Targobank ha anche ampliato la propria attività commerciale e aziendale. Un focus era sul cosiddetto factoring, in cui la banca acquista fatture aperte da commercianti e fornitori di servizi con uno sconto, riducendo così il rischio di default. Con un giro d’affari di factoring di quasi 50 miliardi di euro, Targobank è ora uno dei leader di mercato in Germania, ha detto. La banca è anche attiva nel leasing e nel finanziamento di investimenti. / Rea / DP / mis

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *