La famosa cattedrale sta andando in fiamme.

Ci sono pochi monumenti che sono più distintamente francesi o più intrecciati nella storia della Francia della cattedrale di Notre Dame.

Mentre le immagini del fuoco che devasta la chiesa storica ha scatenato le proteste in tutto il mondo, le persone di ogni ceto sociale sono in lutto.

Il suo ruolo nel cattolicesimo è indiscusso, così come il suo ruolo nella storia francese. E ‘stato il sito di alcune delle incoronazioni più importanti, tra cui quella dell’imperatore Napoleone.

Al di là dei cattolici che frequentano la messa lì e dei turisti che vanno a cercare uno squarcio di Quasimodo, la cattedrale rappresenta un punto di riferimento nella vita parigina che ora è probabilmente destinata a rimanere segnata, se non sfigurata o rovinata.

“La Cattedrale di Notre Dame è l’anima di Parigi ma molto di più – è una pietra di paragone per tutto ciò che è meglio del mondo e un monumento alle più alte aspirazioni di risultati artistici che trascendono la religione e il tempo”, The Metropolitan Museum di arte ha detto in una dichiarazione.

“È sopravvissuto così tanto – dalla rivoluzione francese all’occupazione nazista – per vedere la sua devastazione è atroce”, ha continuato la dichiarazione.

(Imagno / Getty Images) Un dipinto di Jacques Louis David, 1748-1825, raffigura l’incoronazione di Napoleone come l’imperatore dei francesi nella cattedrale di Notre Dame a Parigi il 2 dicembre 1804.

Edward Berenson, professore di storia specializzato in storia francese alla New York University, ha dichiarato che Notre Dame è “uno dei luoghi più sacri, forse il luogo più sacro, non solo in Francia ma in tutto il cattolicesimo. luoghi che sono così antichi e collegati alla storia della chiesa “.

Ha proseguito: “Notre Dame si è evoluta in un luogo in cui ogni persona francese può sentirsi appartenente a loro, sia che siano religiosi o meno, e penso che sia davvero il punto chiave: ha un significato nazionale. È una delle cose che è associata alla Francia ancor più della Torre Eiffel solo perché è molto più vecchia della Torre Eiffel. ”

(Corbis via Getty Images) Gargoyle si appollaia sulla cattedrale di Notre Dame che domina la Senna a Parigi, il 20 dicembre 2015.

Al di là del suo significato religioso, Notre Dame era il sito di molte incoronazioni francesi.

Notre Dame fu costruita nel corso di un secolo, iniziando nel 1160 e terminando nel 1260, secoli prima che qualsiasi paese nel Nord America, nel Sud America o in Africa fosse formalmente fondato. La Torre Eiffel fu completata nel 1889.

La cattedrale si trova al centro di Ile de la Cité, che è la piccola isola nel mezzo della Senna, che Berenson fa notare “è la Parigi originale”.

“Anche prima dei tempi romani, [questo è] dove erano i primi insediamenti”, ha detto di Ile de la Cité.

La cattedrale è lunga 130 metri, un po ‘più lunga di un campo da calcio e larga 48 metri. Uno degli aspetti più caratteristici della cattedrale è la sua altezza, arrivando a 35 metri di altezza, secondo il sito web della cattedrale.

“Architettonicamente, è stato significativo al momento della sua costruzione perché è stato costruito nella tradizione gotica”, ha detto Krupali Krusche, decano associato della scuola di architettura dell’Università di Notre Dame in Indiana, che ha sottolineato la leggerezza del le pareti e il sistema di sostegno contrafforte come due fattori chiave in quello stile.

Ha detto che “il guscio sottilissimo [dell’edificio] e gli spuntoni leggeri sul guscio permettono di raggiungere altezze maggiori rispetto a qualsiasi chiesa cattolica precedentemente costruita”.

(Patrick Kovarik / AFP / Getty Images) Una veduta del rosone in vetro colorato di mezza età sul lato sud della cattedrale di Notre-Dame de Paris, il 29 novembre 2012, a Parigi.

Un’altra parte iconica di Notre Dame è il rosone in vetro colorato, che ha più di 32 piedi di diametro. Quando è stato chiesto di indicare alcuni degli aspetti più significativi e storici della cattedrale, Berenson ha immediatamente citato le finestre, definendole “inestimabili”.

“Dovresti pensare che sarebbero incredibilmente vulnerabili alle alte temperature”, ha detto Berenson.

Krusche ha osservato che al di là della loro bellezza, i rosoni “sono alcuni dei più grandi rosoni che vedrete in tutto il mondo” e che erano unici al momento della loro creazione.

“L’architettura gotica ha permesso agli edifici di essere più leggeri e di andare più in alto, raggiungendo il cielo, e quindi la luce ha permesso di avere la sensazione di essere in grado di connettersi a nuove conoscenze”, ha detto Krusche.

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *