La copertura del New York Post fa infuriare i colleghi democratici di Oma

Washington (CNN) I giornalisti democratici di Ilhan Omar, di Newman, stanno arrivando alla difesa del congresso del Minnesota giovedì dopo che lei ha fatto riferimento all’11 settembre come “alcune persone hanno fatto qualcosa” sono state criticate in una cover del New York Post che conteneva le Twin Towers.

Parlando ad un evento il mese scorso per il Consiglio sulle relazioni islamo-americane, Omar ha detto: “Il CAIR è stato fondato dopo l’11 settembre perché ha riconosciuto che alcune persone hanno fatto qualcosa e che tutti noi abbiamo iniziato a perdere l’accesso alle nostre libertà civili”.
Il New York Post ha pubblicato il tabloid di giovedì con la citazione di Omar, che è una delle due donne musulmane al Congresso, e un’immagine delle Twin Towers avvolta dalle fiamme dall’11 settembre 2001. Sotto l’immagine c’è il titolo “Ecco il tuo qualcosa. ”
La repubblica democratica Alexandra Ocasio-Cortez di New York ha definito il Post un “attacco politicamente motivato”, aggiungendo che il contraccolpo contro Omar sta “arrivando al livello in cui si tratta di un incitamento alla violenza contro donne progressiste di colore”.
“Stiamo arrivando al livello in cui questo è un incitamento alla violenza contro donne progressiste di colore e se non riescono a capire come riportarlo alla politica, dobbiamo chiamarlo per quello che è perché non è normale e questo non è un normale livello di dibattito politico o retorica “, ha detto Ocasio-Cortez ai giornalisti in un ritiro dei Democratici della Camera in Virginia. “Per quanto possa sembrare selvaggio, a volte questo è qualcosa che va oltre il normale.”
Giovedì prima, aveva sbattuto la copertina del Post su Twitter come “terrificante” e “odiosa”.
Ocasio-Cortez ha sottolineato la co-sponsorizzazione di Omar di un disegno di legge che dovrebbe autorizzare di nuovo il Fondo per la remunerazione delle vittime dell’11 settembre.
“Ha fatto di più per le famiglie dell’11 settembre rispetto al GOP che non sosterrà nemmeno l’assistenza sanitaria per i primi soccorritori – eppure è felice di armare la sua fede”, ha detto Ocasio-Cortez su Twitter.
La rappresentante democratica Ayanna Pressley del Massachusetts ha accusato il Post di “manipolare” le osservazioni di Omar e ha detto che i suoi commenti completi “parlano chiaramente” di Islamofobia in America dopo l’11/11.
“Manipolare le sue osservazioni è diffamatoria e pericolosa per lei e la sua famiglia”, ha affermato Pressley su Twitter. “Basta con questa imprudenza.”
Diede la colpa a Rupert Murdoch, proprietario del Post, scrivendo: “Questo è su di te – alimentando odio, paura e divisione, mettendo a rischio vite VERE.
“Il NY Post sa esattamente cosa sta facendo – prendendo le citazioni fuori dal contesto ed evocando immagini dolorose per diffondere odio e mettere in pericolo la vita di Rep. Omar. Vergogna su di loro, e vergogna su Rupert Murdoch”, ha detto Rep. Rashida Tlaib, un Michigan Democratico e l’altra donna musulmana al Congresso, su Twitter.
La CNN ha contattato la società di notizie di Murdoch News Corp e il New York Post per un commento.
Questa storia è stata aggiornata con ulteriori sviluppi Giovedi.

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/adult-beautiful-beauty-close-up-413727/)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *