La cattedrale di Notre-Dame di Parigi è in fiamm

PARIGI (YF) – Un incendio devastante è scoppiato lunedì nella famosa Cattedrale di Notre Dame a Parigi. Per ore le fiamme fiammeggiavano la sera dal tetto del simbolo della capitale francese, sopra il monumentale edificio sacro c’era un’enorme colonna di fumo da vedere. Il piccolo pinnacolo nel mezzo del tetto crollò. Dalle due grandi torri della cattedrale venne fumo nero.

Alla domanda se la cattedrale di fama mondiale potrebbe ancora essere salvato, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco, la sera del BFMTV trasmettitore e altri mezzi di comunicazione, secondo quello di “non è sicuro” è se la diffusione del fuoco poteva essere fermato.

L’intera capriata del tetto è in fiamme, ha detto il portavoce della cattedrale, André Finot, l’agenzia di stampa francese AFP. Ora devi vedere se il caveau della cattedrale può ancora essere salvato.

Secondo il ministero dell’Interno, i vigili del fuoco erano sul posto con un grosso contingente. Circa 400 vigili del fuoco hanno cercato di contenere il fuoco. All’inizio non si sapeva nulla delle possibili ferite.

Il fuoco ha anche causato profondo sgomento e intense emozioni al di fuori della Francia. Notre-Dame è una delle principali attrazioni turistiche di Parigi ed è visitata da milioni ogni anno.

L’incendio poco prima di Pasqua potrebbe essere collegato a lavori di ristrutturazione, riferisce AFP, citando i vigili del fuoco. Scoppiò in soffitta e fu scoperto intorno alle 18.50. Un’impalcatura è stata installata sul tetto della cattedrale. La polizia non assume un retroterra di terroristi, ha detto un portavoce la sera.

Il presidente francese Emmanuel Macron era preoccupato e cancellò un importante discorso televisivo in programma per la serata. “Notre Dame di Parigi consegnato alle fiamme, emozione di un’intera nazione”, ha detto il presidente su Twitter. Come tutti i francesi, era triste quella sera, “vedere bruciare questa parte di noi”. Secondo i media, il presidente è arrivato alla cattedrale la sera.

Il primo ministro francese Édouard Philippe ha scritto su Twitter: “La nostra tristezza è indescrivibile, ma stiamo ancora combattendo, i pompieri combattono eroicamente contro il fuoco questa sera”. Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha parlato di un “terribile fuoco”.

La cattedrale si trova nel cuore della città sull’Isola della Senna, che è stata chiusa dalle forze di sicurezza a causa dell’incendio, come annunciato dalla città di Parigi su Twitter. È stata aperta una sala per eventi per accogliere i residenti. Turisti fatti sui ponti sopra la Senna foto del fuoco.

Macron ha detto a causa dell’incendio di un importante discorso televisivo in cui in realtà voleva parlare lunedì sera dei risultati di un dibattito civile durato mesi. Inizialmente una nuova data per l’Élyséepalast non ha detto. Il presidente aveva lanciato il “dibattito nazionale” a gennaio in risposta alle proteste dei “giubbotti gialli”, ora voleva fare concessioni.

In tutto il mondo, l’incendio ha causato orrore. Il Vaticano ha risposto sconcertato. “La Santa Sede ha ricevuto con stupore e tristezza la notizia del terribile incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, un simbolo della cristianità in Francia e nel mondo”, ha detto il presidente del Papa Alessandro Gisotti.

“Notre Dame di Parigi è Notre Dame di tutta Europa”, ha scritto il presidente del Consiglio dell’UE Donald Tusk su Twitter. “Oggi siamo tutti dalla parte di Parigi.” Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha scritto: “Notre-Dame appartiene a tutta l’umanità, che triste vista”.

Il portavoce del governo Steffen Seibert ha twittato nel nome del cancelliere Angela Merkel (CDU): “Fa male vedere queste orribili immagini della bruciante Notre-Dame”. Ha aggiunto: “Notre-Dame è un simbolo della Francia e della nostra cultura europea, siamo con gli amici francesi”. Il vice-cancelliere Olaf Scholz (SPD) ha detto che spera che i vigili del fuoco riescano a contenere il fuoco rapidamente e salvare il punto di riferimento.

Il leader dell’Unesco Unreyco Audrey Azoulay ha detto ai giornalisti: “Notre Dame è un simbolo di tutto il mondo”. L’UNESCO è già in contatto con il Ministero della Cultura e della Chiesa. “Abbiamo bisogno di una valutazione molto rapida del danno.” Sarebbe necessario prendere rapidamente “decisioni strategicamente importanti”.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump era sconvolto. La cattedrale è uno dei più grandi tesori del mondo, più magnifica di quasi tutti i musei del mondo. “È così terribile vedere il devastante incendio della cattedrale di Notre Dame a Parigi, forse usare i serbatoi dell’acqua per estinguerlo, bisogna farlo in fretta!” La reazione degli esperti francesi non tardò ad arrivare: far cadere l’acqua da un aereo su un simile edificio potrebbe portare al collasso dell’intero edificio, ha scritto su Twitter la protezione civile francese.

La storia della cattedrale risale alla metà del 12 ° secolo. Le dimensioni della chiesa in stile gotico, consacrata alla Vergine Maria, con le sue due maestose torri, sono enormi: la cattedrale è lunga 127 metri, larga 40 metri e alta fino a 33 metri. Con il suo romanzo del 1831 “Il gobbo di Notre Dame” immortalò Victor Hugo, la cattedrale della letteratura.

Il tempo e l’inquinamento atmosferico hanno gravemente danneggiato il monumento nel corso degli anni. In molti luoghi, il tessuto dell’edificio è finalmente sbriciolato

– per raccogliere fondi per la ristrutturazione, è stato qualche tempo fa

La campagna di donazione è stata avviata./nau/DP/he

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *