INPS

INPS: Revoca dello stop alle visite fiscali d’ufficio

INPS

 

 

 

 

L’ ha dato notizia dell’intenzione di riprendere le d’ufficio, sospese precedentemente per ragioni di bilancio. Lo ha detto all’Agi il coordinatore nazionale per il settore della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, . Al termine del vertrice Inps che ha avuto luogo presso la Direzione generale romana.

 

Ha detto Alfredo Petrone: “Da parte dell’Inps  c’e’ la volonta’ di revocare il provvedimento riguardante la sospensione temporanea delle visite fiscali d’ufficio” e poi “L’Inps intende rimodulare il servizio ma non si sa ancora come. Ma cio’ che prevediamo e’ una forte riduzione del carico lavorativo per i medici di controllo rispetto a passato”

 

Naturalmente questo ritorno alle visite fiscali avrà un costo, ma secondo l’opinione di Afredo Petrone non solo il costo dell’assenteismo sarebbe senza ombra di dubbio superiore, ma porterebbe anche al licenziamento dei medici di controllo, che ammontano a circa 1300 in tutta Italia.

Durante la prossima settimana ci sarà un incontro “L’Inps deve fare una spending review di circa 500 milioni, imposta dal Ministero dell’Economia, e quindi deve fare questi tagli sulle visite fiscali d’ufficio”.

 

Resteremo sintonizzati sull’argomento, in attesa anche di sapere quali misure vorranno essere prese, da chi di dovere, contro la pratica truffaldina della vicendevole copertura dei colleghi assenteisti presso gli uffici, tramite sistemi ormai collaudati quali la timbratura di molteplici cartellini ad opera di un unico indviduo.

 

La redazione YouFOCUS.tv




One thought on “INPS: Revoca dello stop alle visite fiscali d’ufficio

  1. Dante

    Oggi 2 ottobre 2013.
    Il fatto che gli articoli riportino la data in basso, dopo la pubblicità, alla maniera anglosassone, (ma qui non siamo ancora in Italia!?), crea molta confusione.
    Come in altri siti ciò che viene aggiornato è la stringa della data in alto.
    Praticamente l’INPS, nonostante quanto annunciato, non ha mai ripreso le visite disposte d’ufficio, anzi fatto ancor più grave, ieri, primo ottobre ha disposto la cessazione delle visite di controllo d’ufficio, lasciando alle aziende l’onere dei controlli!
    Dante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *