“Il nostro motore sputa”: i PC dell'Ontario incassano gli incentivi agli investimenti delle imprese per stimolare il rallentamento dell'economia

Il primo budget del premier dell’Ontario Doug Ford e del suo governo “Open For Business” prevede che la provincia, come il resto del Canada, sia diretta verso un rallentamento economico.

Dopo aver terminato il regno di 15 anni dei Liberali dell’Ontario lo scorso giugno, il nuovo governo progressista conservatore ha presentato giovedì al Queen’s Park un piano fiscale che mostra che l’economia della provincia si espanderà dell’1,4 per cento nel 2019, dell’1,6 per cento nel 2020 e dell’1,5 per cento nel 2021.

Secondo il piano, la produzione relativamente moderata nel futuro dell’Ontario seguirà la crescita economica dello scorso anno del 2,2 per cento.

“C’è stato un periodo in cui l’Ontario era il motore della Confederazione”, ha detto il ministro delle finanze dell’Ontario Vic Fedeli, secondo una copia di un discorso sul bilancio che è stato fissato per dare il giovedì pomeriggio. “Dopo un decennio e mezzo di cattiva gestione economica da parte del governo precedente, il nostro motore sta sputando”.

Nel tentativo di dare il via al motore della provincia, i Tories dell’Ontario stanno seguendo la guida del governo federale liberale.

Dopo un decennio e mezzo di cattiva gestione economica da parte del governo precedente, il nostro motore sta sputando

Il bilancio dice che il governo provinciale fornirà risparmi fiscali per 3,8 miliardi di dollari nell’arco di sei anni tramite l’Ontario Incentive Investment Creation, che secondo il bilancio “accosta parallelamente” la spinta alle indennità per il costo del capitale delineata nel suo aggiornamento autunnale.

L’Ontario è obbligato a rispecchiare Ottawa in cambio di un accordo di riscossione delle imposte, ma la provincia ha insistito per farlo prima dell’annuncio ufficiale del governo federale.

Le misure consentono, tra le altre cose, l’immediata spesa per la produzione e la produzione di macchinari e attrezzature e costerà alla provincia 615 milioni di dollari per il 2018-19 e circa 1,1 miliardi di dollari per il 2019-20.

“Fornendo svalutazioni più rapide di investimenti di capitale, questo incentivo incoraggerà le imprese a investire in Ontario ora e creare posti di lavoro per la popolazione dell’Ontario”, afferma il budget.

Una copia dell’Ontario Budget 2019 appare giovedì 11 aprile 2019. Jack Boland / Toronto Sun / Postmedia Network

Saranno ammesse solo le attività acquistate dopo il 20 novembre 2018 e la misura verrà gradualmente eliminata dal 2024 al 2027. Secondo la provincia, l’incentivo creerà circa 50.000 – 93.000 nuovi posti di lavoro netti e aggiungerà tra i 7 e i 10 miliardi di dollari in netto nuovo investimento aziendale.

Il pick-up arriva tra le preoccupazioni sulla competitività canadese dopo la riforma fiscale negli Stati Uniti. Quelle riforme negli Stati Uniti non comprendevano solo il deprezzamento accelerato, ma anche una profonda riduzione delle tasse.

I Tories dell’Ontario avevano promesso una riduzione dell’aliquota dell’imposta sulle società nella loro piattaforma di campagna, ma il governo afferma che il loro incentivo avrebbe l’effetto desiderato di abbassare l’aliquota d’imposta effettiva marginale media dell’Ontario per le società.

Questo tasso, dice il budget, scenderà al 12,6% nel 2019 dal 16% dello scorso anno, al di sotto della media del 18,7% negli Stati Uniti quest’anno dopo la riforma fiscale.

“Abbiamo fatto qualcosa … secondo noi e secondo gli altri, è molto meglio”, ha detto Fedeli ai giornalisti quando gli è stato chiesto del taglio delle tasse sulle società.

Il ministro delle finanze ha aggiunto che quando il governo si consultava con le imprese, l’incentivo in termini di spesa era quello che desideravano.

“Porta immediatamente sollievo”, ha detto Fedeli. “E adesso ci abbandona più lontano degli stati, e così abbiamo protetto le aziende facendo così.”

Mentre una recessione non è molto probabile nei prossimi trimestri, questa probabilità sta gradualmente aumentando

Le ultime previsioni del governo Ford mostrano un deficit di $ 11,7 miliardi per l’anno fiscale 2018-19, a cui seguiranno una serie di carenze ridotte che si concluderanno con un surplus nel 2023-24.

Tuttavia, con l’aiuto fiscale, la provincia non sta prevedendo che creerà il 2 per cento per la crescita economica annuale in qualsiasi anno tra oggi e il 2024.

Mentre un’economia più lenta non è stata inaspettata, il governo provinciale ha rivisto le prospettive di un aggiornamento autunnale, che ha preceduto la grave scivolata di dicembre nei mercati azionari e che aveva previsto una crescita dell’1,8 per cento quest’anno e dell’1,7 per cento nel 2020. Lo stesso aggiornamento aveva previsto una crescita del 2% per l’Ontario nel 2018, un’aspettativa superata.

Le previsioni dell’Ontario contestano inoltre ogni aspettativa di una recessione causata dall’imposizione della tassa sul carbonio del governo federale (almeno in Ontario). Tale possibilità è stata sollevata dal premier Ford, che ha regolarmente inveito contro la misura climatica.

“L’economia dell’Ontario dovrebbe crescere a un ritmo costante tra il 2019 e il 2024, moderando gli ultimi anni principalmente a causa di un ambiente esterno meno favorevole”, afferma il budget.

L’ultimo bilancio dell’Ontario è stato consegnato poiché la possibilità di una recessione canadese è ancora considerata relativamente bassa.

Mercoledì, Bank of Nova Scotia ha pubblicato un rapporto di economia che afferma che la probabilità di una recessione in Canada nel 2019-20 è stata “piccola ma in aumento”.

“Mentre una recessione non è molto probabile nei prossimi trimestri, questa probabilità sta gradualmente aumentando: la probabilità implicita sul modello di una recessione in Canada aumenta all’11 per cento nel 2020”, dice il rapporto. “Se la fiducia dei consumatori canadesi inizia a deteriorarsi nei prossimi mesi, la probabilità di una recessione aumenterà ulteriormente.”

• Email: gzochodne@nationalpost.com | Twitter: GeoffZochodne

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Sofia Bianchi

Sofia Bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *