Il miliardario François-Henri Pinault ha appena impegnato oltre 100 milioni di euro per ricostruire la cattedrale di Notre Dam

La Cattedrale di Notre Dame a Parigi è stata salvata dopo che è scoppiato un incendio nelle prime ore del lunedì sera, ma non prima che un grosso danno fosse stato inflitto all’edificio di 856 anni, con la maggior parte del tetto crollato su se stesso, insieme al suo principale guglia.

Il fuoco era esploso per otto ore prima che i vigili del fuoco potessero in gran parte contenerlo, tra cui il salvataggio delle sue due torri rettangolari iconiche e molte delle sue preziose reliquie, tra cui la Corona di Spine, che si dice fosse stata indossata da Gesù Cristo prima della crocifissione. Tuttavia, come il presidente francese Emmanual Macron ha detto al di fuori della cattedrale una volta che l’incendio si è quasi spento, “Il peggio è stato evitato, ma la battaglia non è ancora completamente vinta.” Macron ha proseguito dicendo che la Francia ha pianificato di iniziare una campagna di raccolta fondi internazionale raccogliere fondi per i lavori di ristrutturazione

Potrebbe avere un grande vantaggio in questa campagna, grazie al miliardario François-Henri Pinault, che ha già impegnato oltre 100 milioni di euro per ricostruire la cattedrale. Secondo l’AFP, Pinault ha detto in una dichiarazione che prevede di fornire il denaro attraverso la società di investimento della sua famiglia, Artemis – un finanziamento che spera aiuterà i funzionari della chiesa “a ricostruire completamente Notre Dame”.

Pinault è proprietaria del gruppo di lusso francese Kering, che controlla, tra gli altri, i marchi della moda di lusso Gucci e Saint Laurent. Meno noto è che è un po ‘geek, o era una volta.

Pinault ha parlato con TechCrunch anni fa del suo amore precoce per l’informatica e di essere stato internato presso Hewlett Packard come sviluppatore di software. All’epoca, ha anche affermato di aver contribuito alla nascita di Soft Computing, una società fondata a Parigi nel 1984 da compagni di studi di Pinault, Eric Fischmeister e Gilles Venturi. Più tardi portarono la società al pubblico e, lo scorso dicembre, vendettero una partecipazione di maggioranza nel business alla pubblicità del gigante Publicis.

Filantropo attivo, Pinault sembra aver guidato quasi tutto il mondo delle startup da quando, a differenza di altri individui più ricchi del mondo. I suoi pochi investimenti iniziali conosciuti includono un controllo anticipato della piattaforma di shopping online Fancy. Più recentemente, ha contribuito a fornire finanziamenti a Muzik, un produttore di cuffie intelligenti chiamato LA che ha raccolto $ 70 milioni dagli investitori lo scorso maggio.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *