Donna al cellulare

Il cellulare modifica l’attività cerebrale

Uno studio effettuato da Nora Volklow del National Institute of Health di Bethesda e pubblicato sulla rivista dell’Associazione Nazionale dei Medici Americana Jama ha voluto analizzare gli effetti fisici e chimici di un tenuto vicino alla testa.

Si è chiesto a 47 volontari di tenere per 50 minuti un cellulare acceso su un orecchio e un’altro spento sull’altro e poi di invertirli di posizione, il tutto per due volte. Gli esperti hanno poi misurato con la (PET) il metabolismo del dello zucchero, poichè quando il è maggiormente attivo, consuma più .

Il risultato è stato che nella corteccia del lato del cervello dove era stato appoggiato il cellulare acceso la è aumentato in misura statisticamente significativa fino al 7%.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *