I Democratici statunitensi cercano fino a $ 2 trilioni di dollari per investire in infrastrutture obsolet

LEESBURG, Va./WASHINGTON (Reuters) – I leader democratici del Congresso hanno detto oggi che cercheranno il sostegno del presidente Donald Trump nelle prossime settimane affinché la legislazione possa investire fino a 2 trilioni di dollari per ricostruire le infrastrutture statunitensi, comprese strade, ponti e scuole.

Il presidente della Camera Nancy Pelosi (D-CA) affronta la conferenza legislativa del 2019 a New York, negli Stati Uniti, il 19 aprile 2019 a Washington, USA. REUTERS / Jeenah Moon

Il portavoce della Camera dei Rappresentanti, Nancy Pelosi e il leader democratico del Senato Chuck Schumer, hanno dichiarato che in conferenze stampa separate avrebbero cercato di rianimare uno sforzo che si era fatto strada all’inizio della presidenza di Trump per importanti investimenti nell’invecchiamento delle opere pubbliche.

La Casa Bianca ha detto che Trump aveva parlato recentemente con Pelosi e “ha accettato di incontrarsi presto per discutere di lavorare insieme sulle infrastrutture”, ha detto il portavoce della Casa Bianca, Judd Deere.

I democratici hanno cercato un investimento molto più grande di quanto Trump e colleghi repubblicani abbiano suggerito.

“Dev’essere almeno 1 trilione di dollari, mi piacerebbe che fosse più vicino a 2 trilioni di dollari”, ha detto Pelosi ai giornalisti durante un incontro democratico della Camera a Leesburg, in Virginia. Ha detto che ci sarebbero state discussioni su come un simile importo potrebbe essere finanziato.

Il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell, un repubblicano, ha detto ai giornalisti che giovedì la questione del finanziamento è stato un grosso ostacolo.

“Sono tutto pronto per prenderlo (legislazione sulle infrastrutture), una volta che il presidente e i democratici, tutti dicono: ‘OK, ecco come lo pagheremo’. Non appena appare magicamente, penso che abbiamo una via da seguire “, ha detto McConnell.

Schumer, parlando ai giornalisti al di fuori del Senato degli Stati Uniti, ha detto che un incontro si sarebbe verificato entro le prossime settimane.

“La linea di fondo è questa: se non hanno intenzione di investire denaro reale e avere reali protezioni del lavoro e dell’ambiente, non andremo da nessuna parte”, ha avvertito Schumer.

I passati sforzi bipartisan di Democrats e Trump hanno portato risultati contrastanti. È stata emanata una legge sulla giustizia penale, ma uno sforzo di riforma dell’immigrazione è stato un triste fallimento, così come i colloqui sulla sicurezza delle frontiere.

“Il presidente chiama le persone e dice: ‘Perché non facciamo qualcosa?’ ma poi non è disposto a fare qualcosa che vada oltre la sua dura base e nulla viene fatto “, ha protestato Schumer.

Ma mentre repubblicani e democratici si preparano per le elezioni presidenziali e congressuali del 2020, potrebbero essere desiderosi di mostrare i successi degli elettori.

Il mese scorso, la segretaria di trasporti Elaine Chao ha esortato il Congresso ad agire prontamente.

Deere ha dichiarato: “Il presidente vuole un pacchetto infrastrutturale bipartisan che ricostruisca infrastrutture fatiscenti, investa nei progetti e nelle industrie di domani e promuova l’efficienza permettendo”.

Pelosi ha respinto il piano di Trump presentato a febbraio 2017, progettato per incoraggiare la spesa per miglioramenti da parte di stati, località e investitori privati. Trump aveva chiesto al Congresso di autorizzare 200 miliardi di dollari in 10 anni per stimolare un progetto di 1,5 trilioni di dollari in progetti, ma non aveva nessuna nuova spesa federale diretta e non ha mai ottenuto un voto al Congresso.

“Dobbiamo mettere da parte ogni atteggiamento negativo. Stiamo andando lì con un atteggiamento positivo: quanto vuoi investire? Come diamo la priorità, perché vogliamo fare costruzioni scolastiche, vogliamo fare alloggi pubblici, ci sono anche altre cose “, ha detto Pelosi.

Segnalazione di Susan Cornwell a Leesburg, in Virginia, e Richard Cowan a Washington; Rapporti aggiuntivi di Jeff Mason a Washington; Montaggio di James Dalgleish e Peter Cooney

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *