Ho provato $ 95 'occhiali da notte' che sono progettati per guardare la TV o navigare sul web prima di andare a letto, ma hanno anche preso la brusca illuminazione dell'ufficio

Insider Picks scrive su prodotti e servizi per aiutarti a navigare quando acquisti online. Insider Inc. riceve una commissione dai nostri partner affiliati quando acquisti attraverso i nostri link, ma i nostri rapporti e le nostre raccomandazioni sono sempre indipendenti e oggettivi.

Se hai difficoltà a dormire dopo aver guardato la TV, navigando su Internet prima di andare a letto, o lavorando tutto il giorno sotto l’illuminazione fluorescente, questi occhiali “dormono” potrebbero semplicemente cambiarti la vita. David Slotnick / Business Insider

  • Gli occhiali da notte di Felix Gray sono un passo avanti rispetto ai normali occhiali a luce blu.
  • Non solo alleggeriscono l’abbagliamento dallo schermo del computer, ma anche la luce ambientale proveniente, ad esempio, dall’illuminazione fluorescente in alto in luoghi come, ma certamente non limitati a, il tuo ufficio.
  • Progettato per guardare lo schermo prima di andare a dormire, li ho trovati come soluzione migliore per gli orrori generali dell’illuminazione degli uffici aziendali – una soluzione che non posso mettere un prezzo ($ 95).

Per una dimostrazione di mani, chi si diverte a fronteggiare l’incessante rumore di uno schermo di un computer tutto il giorno? È quello che pensavo.

Potresti essere al corrente di occhiali a luce blu, cornici semplici che diffondono la luce blu, o raggi che escono dallo schermo di un computer che, insieme a tutte le altre lunghezze d’onda, guidano i nostri occhi verso l’esaurimento quasi obliterante. Sono grandi. Ho iniziato a indossarli poco dopo la mia incursione nella vita d’ufficio l’anno scorso, e sono passato dall’impazienza di passare le serate della settimana passata in una stanza oscurata per uscire dal lungomare per prendere il sole fervente del sole estivo. Per questo, non posso elogiare abbastanza ZENNI e i loro blokz blu blockers.

Ma c’è un nuovo ragazzo in città.

Qualche settimana fa, il mio editore mi ha regalato un paio di occhiali “Sleep” Felix Grey da indossare mentre ero al computer di notte, prima di andare a dormire, come una sorta di lente transitoria dal giorno lavorativo alla notte – ci fanno girare tutto il giorno Qui. No, al contrario, intendeva che io li usassi mentre guardavo Netflix. Ma, a sua insaputa, mentre ho un account Netflix, non sono sicuro della mia password, o, del resto, perché sto ancora pagando $ 9,99 al mese per qualcosa che non uso. Tendo anche a evadere dagli schermi dopo l’orario di ufficio.

Inoltre, i miei occhi sono molto sensibili alle luci (o alle luci) di qualsiasi tipo. Basti dire che sono, in generale, totalmente avverso allo schermo.

Volevo ancora testare questi obiettivi, in qualche modo. Gli ZENNI Blokz Blue Blockers avevano reso il mio sguardo feroce sul monitor del mio ufficio appena sopportabile – un’impresa da fare – ma c’era qualcosa di meglio all’orizzonte? Forse sognare.

Ho pensato a quanto temevo la sfrontatezza quotidiana per tutte le cose civili e decenti che sono le luci fluorescenti negli uffici di Business Insider, che, come qualcuno che non aveva messo piede in un ufficio prima della vecchiaia matura di 30, ho trovato di essere nient’altro che una seccatura e un ostacolo, nel migliore dei casi.

La luce blu è davvero così brutta?

David Slotnick / Business Insider

Beh no. Non da solo, e non in dosi naturali. Durante le ore diurne, secondo la Harvard Health Publishing (la newsletter della Harvard Medical School), le lunghezze d’onda della luce blu promuovono messa a fuoco, umore e tempi di reazione più rapidi, che, ho raccolto, sono tutte cose che (o, la maggior parte di noi) aspirano a entro i confini di un ufficio.

Ma, Harvard Health Publishing spiega, “Sebbene sia ecologica, la luce blu può influenzare il sonno e potenzialmente causare malattie.” L’articolo prosegue puntualizzando che gli umani, naturalmente, non sono storicamente abituati a vedere molta luce dopo che il sole tramonta.

La luce blu, confrontata con quella che proviene dalle tradizionali lampadine ad incandescenza, è una lunghezza d’onda particolarmente breve e potente. Ciò a cui tutto si riduce, dice il direttore della medicina del sonno della Harvard Medical School, Charles Czeisler, Ph.D., è che una tale luce artificiale eccessiva può avere “un effetto profondo e deleterio su molti aspetti della salute umana”.

Per me è stato sufficiente continuare a indossare i miei Blue Blockers, per lo meno. Ma cosa mi dici di questi occhiali da notte?

Felix Gray afferma che le sue “lenti mirano al raggio di luce blu che influisce sulla secrezione di melatonina (440-500 nm di lunghezza d’onda) per migliorare la qualità del sonno.” Stavo ancora ascoltando.

Si scopre che, secondo il New York Times, probabilmente non si sbagliano. Mentre ero (e sono tuttora) dubbioso sull’affermazione del marchio secondo cui le sue lenti per dormire sono “ provate linicamente per aumentare la secrezione di melatonina”, ho la sensazione che stiano eseguendo non una piccola quantità di controllo dei danni.

Infine, mi è piaciuto che potessi ancora vedere “il vero colore nonostante la tinta della lente”. Mi chiedevo: avrei potuto finalmente trovare un prodotto in grado di replicare i caffè e i tavoli da cucina a basso volume che formavano collettivamente il mio ex posto di lavoro?

Tre settimane dopo, la mia risposta, per me, almeno, è un vero sì. I miei occhi si sentono meno tesi, anche meno di quanto non abbiano fatto con i Blue Blister Zenni Blokz; ma penso che la svolta più significativa sia che queste luci fluorescenti e prive di anima non provocano più il loro miserabile disastro. Beh, forse non del tutto del tutto, ma i grandi interni, si può dire, sono diventati esponenzialmente più tollerabili a questo nomade digitale in ripresa.

Per saperne di più : 7 acquisti intelligenti che proteggono gli occhi dalla luce blu nociva – dagli occhiali per computer ai protettori dello schermo

Quali stili e colori offre Felix Gray per i suoi occhiali “da notte”?

Con 10 stili che arrivano fino a quattro colori ciascuno, troverai qualcosa per soddisfare la tua brutta tazza senza troppi problemi. L’ho fatto.

Ogni coppia di fotogrammi prende il nome da uno scienziato, un logico, un matematico o un inventore di qualche tipo o altro, quindi, se hai difficoltà a decidere, segui semplicemente il tuo eroe più grande. Ironicamente, o forse no, sono andato con Alan Turing, che Felix Gray definisce “il padrino dell’informatica moderna”.

Il Turing è una piccola cornice, che, oserei dire, si adatta alla mia faccia stretta o “oblunga”, come Felix Gray lo definisce nella loro guida di adattamento. Non prende in considerazione solo la forma del viso, ma fornisce le misurazioni effettive degli obiettivi e dei fotogrammi (ad esempio 45-21-140 o larghezza dell’obiettivo, larghezza del ponte, larghezza del tempio). Neanche Ray-Ban (che offre una guida di adattamento ragionevolmente dettagliata) ti offre molto.

E, Felix Grey offre loro con lenti da lettura (anche $ 95) o la tua prescrizione (solo $ 145).

Cosa è successo quando li ho indossati?

David Slotnick / Business Insider

Una volta per tutte, eccola qui, una panacea per tutti i mali associati ai numerosi e rigidi raggi di luce bianca di un asilo – un anatema collettivo alla mia stessa anima.

Questi lenti sempre blu leggermente chiari funzionano come lenti per occhiali da sole a bassa luminosità senza trasudare l’aspetto di una star del cinema annoiata, hungover o fuori di testa. (Sì, portare gli occhiali da sole tutto il giorno in giro per l’ufficio sarebbe un brutto, se non addirittura vietato sguardo.)

Quindi, finché sono legato all’ufficio, questi nuovi occhiali “dormono” sono i miei fidati occhiali da ufficio e non escono dall’ufficio. Il cielo non voglia se mi trovassi sotto l’opprimente luce abbagliante di questi globi senza nulla che li trattiene e la loro ira a bada, sarei sicuramente in rotta verso casa in breve tempo.

I potenziali contro per alcune persone

Oltre ad essere poco costoso come molti altri occhiali a luce blu, l’unico (leggero) problema che ho riscontrato è che le lenti, con la loro sfumatura tenue e zolfo, conferiscono al viso un aspetto leggermente itterico.

Ma non è davvero un grosso problema, e il giallo, per prima cosa, non è un colore particolarmente buono per me (chiedi a mia madre, se non mi credi). Se il giallo non complimenta con la tua carnagione, allora chiediti questo: ti importa davvero di quello che il tuo schermo del computer già offensivo pensa al tuo aspetto? Non la penso così Se hai paura di ciò che i colleghi potrebbero dire, semplicemente toglili quando lasci la scrivania.

La linea di fondo

Se voi o qualcuno che conoscete provate qualche disagio simile nella vostra sede di lavoro, o mentre binge-guardate Netflix dopo una dura giornata di lavoro, sappiate che non siete soli e che ci sono soluzioni.  

A partire da $ 95, non costano poco, e salgono solo di prezzo da lì (prescrizioni, ecc.), Ma se hai evitato attacchi di rabbia indotta dalla luce blu come ho fatto io, non puoi metti un prezzo a questo tipo di salvezza.

Vantaggi: estremamente efficace sia contro il computer che la lavagna luminosa, un’ampia varietà di stili, colori e una tabella di stile e dimensionamento user-friendly

Contro: Non economico (ma, ripeto, vale il prezzo)

Acquista gli occhiali da notte Felix Gray su Felix Grey, a partire da $ 95

Iscriviti alla nostra Newsletter.

Trova tutte le migliori offerte nella nostra pagina Coupon.

Divulgazione: questo post è offerto dal team di Insider Picks. Evidenziamo prodotti e servizi che potresti trovare interessanti. Se li acquisti, otteniamo una piccola quota delle entrate derivanti dalla vendita dai nostri partner commerciali. Riceviamo spesso prodotti gratuiti dai produttori per testare. Questo non guida la nostra decisione sul fatto che un prodotto sia presentato o raccomandato. Operiamo indipendentemente dal nostro team di vendita pubblicitario. Diamo il benvenuto al tuo feedback. Scrivici a insiderpicks@businessinsider.com.

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Sofia Bianchi

Sofia Bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *