Groenlandia

Groenlandia, ghiacci in pericolo per il riscaldamento globale

[ADSENSE 1]
I della , a fronte di un innalzamento della temperatura globale di 1,6 gradi, potrebbero sciogliersi completamente. Lo studio, basato sulle stime elaborate dall’Istituto per la ricerca sul clima dell’università di Postdam, in Germania, in collaborazione con l’Università Complutense di Madrid, e pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, è frutto di una simulazione al computer che ha tenuto conto sia del ritmo di dei ghiacci a seconda della temperatura, sia dei cambiamenti nelle precipitazioni.

Per , coordinatore dello studio, 1,6 gradi è il valore soglia oltre il quale la perdita totale dei ghiacci diventerà irreversibile: i ricercatori hanno infatti calcolato che il ripristino dell’equilibrio dato dalla capacità dei ghiacci di riformarsi dopo una parziale perdita di massa è possibile solo nella fase iniziale nel caso di comparsa di temperature anomale.

Il processo, comunque, precisano i ricercatori, potrebbe richiedere decine di millenni, provocando l’innalzamento del livello dei mari e modificando i limiti geografici attualmente conosciuti. Però bisogna tenere conto che se le emissioni del gas serra rimangono ai valori attuali, l’innalzamento del potrebbe arrivare a 8 gradi: temperatura sufficiente per far sparire un quinto dei ghiacci della Groenlandia in meno di 500 anni e cancellarli in 2000 anni.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *