Gli utenti HitBTC colpiti da shell gridano “frode” in risposta a grave KYC

Con CCN: agli utenti di HitBTC viene chiesto di fornire dettagli eccessivi sulla derivazione dei loro fondi, in base a più fonti. Anche lo sviluppatore di Bitcoin Luke-Jr è stato costretto a subire KYC per prelevare fondi. Secondo quanto riferito, il famoso piccolo bloccante ha scelto lo scambio per la sua percezione della mancanza di conformità con il cliente.

Gli utenti di alto profilo ottengono i loro problemi risolti

⚠️🔥Sembra che @hitbtc abbia deciso di andare al massimo scammer e stia rubando i saldi degli utenti (me incluso).

Probabilmente una buona idea per ottenere tutto ciò che hai lì fuori, e fare attenzione a non usarlo.

(E come sempre, mantieni il minor numero possibile di scambi!)

– Luke Dashjr (@LukeDashjr), 28 marzo 2019

Stanno bloccando account e facendo richieste irragionevoli per informazioni private, che molte persone * non possono * fornire anche se volessero. E quando non lo fai / non puoi rispettare, loro ti tengono i tuoi bitcoin invece di chiudere il tuo account e inviarli a te.

– Luke Dashjr (@LukeDashjr), 28 marzo 2019

Citando il loro ToS, affermano che l’utente ha accettato di collaborare con il KYC al momento della registrazione.

Ma le sciocchezze del KYC non erano nel loro ToS fino a poco tempo fa, molto tempo dopo che molte persone si erano iscritte. In effetti, molte persone probabilmente si sono registrate specificamente perché HitBTC aveva una reputazione di no-KYC.

– Luke Dashjr (@LukeDashjr), 28 marzo 2019

E mentre ogni scambio aggiorna il proprio ToS di volta in volta, HitBTC ha esplicitamente dichiarato che avrebbe notificato ai clienti qualsiasi cambiamento. NON hanno dato alcuna notifica di aggiungere le clausole KYC.

– Luke Dashjr (@LukeDashjr), 28 marzo 2019

Aggiornamento: posso confermare che il mio prelievo è stato broadcast.https: //t.co/HaIArONT1V

– Luke Dashjr (@LukeDashjr) 29 marzo 2019

HitBTC, ti piacerebbe anche un campione di sangue?

Un utente segnala che HitBTC ha congelato circa $ 12.000 con il seguente messaggio, che è venuto dopo che ha fornito tutti i documenti di verifica richiesti:

“La fonte del rapporto sui fondi deve descrivere tutte le azioni che hai eseguito con questi fondi prima di inviarli a HitBTC, ad esempio acquistandoli, scambiandoli, trasferendoli da un indirizzo all’altro. Presentare cortesemente la catena di tali eventi in ordine cronologico. Si prega di allegare schermate, che confermeranno ogni passaggio. “

L’insolita richiesta di ulteriori informazioni è vista come una violazione della privacy dell’utente e un tentativo di trattenere semplicemente i fondi. Nel frattempo, altri utenti affermano che i loro fondi sono stati fermati con una risposta limitata dal supporto clienti, a volte per settimane.

Non è chiaro se queste richieste siano anche conformi alle leggi che gli scambi devono rispettare o che le leggi che HitBTC sta tentando di rispettare. Esistono vari servizi professionali, come Chainalsysis, che hanno lo scopo di aiutare le aziende a verificare la legittimità dei fondi criptati.

Qualche possibilità di ottenere una risposta seria, @hitbtc?
È passata una settimana e ancora nessuna notizia.
Se ti chiedi ancora perché sto facendo questo, è perché posso e ho un pubblico abbastanza grande da attirare l’attenzione su questi casi.
Troppe persone hanno soldi che cambiano la vita sulla tua piattaforma. pic.twitter.com/arB5WcpwHV

– The Crypto Monk ⛩ (@thecryptomonk), 9 maggio 2019

hitbtc sei etico? NON POSSO RITIRARE IL BITCOIN DAL 4 MAGGIO 2019, MI RISPONDER THE LO STESSO. Ciao Carlos, stiamo lavorando a questo problema. Ci metteremo in contatto con te una volta che c’è un aggiornamento, ANCORA? pic.twitter.com/9SHWoQVhNI

– Carlos Leonardo Coro (@ 12345678910clc) 15 maggio 2019

FRAUD ALERT.
HITBC FONDI DI DISTRIBUZIONE. NASCONDERE LA BASE DI UNA DOMANDA DI KYC CHE SAREBBE IMPOSSIBILE.
JUST LOST $ 12k.
RIMBORSO CONSENTITO, MA NON RITIRO.

– Kenny Akman (@ NYCrypto777) 15 maggio 2019

Un altro mese, un altro problema HitBTC

I reclami contro HitBTC sembrano accumularsi e accumularsi. Ecco un delicato promemoria sul fatto che il mondo del criptaggio ha centinaia di scambi.

Lo scambio si è recentemente trovato sotto il nostro microscopio per gestire in modo inappropriato uno scambio di token durante una corsa al toro. Dopo aver chiuso il mercato in questione, gli utenti HitBTC che detenevano i token MaxiMine erano effettivamente bloccati dal realizzare i loro guadagni. HitBTC in seguito ha promesso di rimandare i token a MaxiMine in modo da poter distribuire equamente i token. L’effetto sui trader rimane, con il crollo del prezzo.

Un utente Reddit dice di HitBTC:

“Ecco la loro tattica preferita: attendono fino a quando non invii una grande quantità di fondi sul tuo account (ad esempio, più di 1 btc) e poi sospendono il ritiro e iniziano una ricerca eccitante chiamata” go f ** k yourself “.”

Recentemente come oggi, lo scambio ha promesso che è in arrivo una risoluzione per il suo programma di affiliazione, che è stato in “manutenzione” per diversi mesi.

Ciao, @MalcolmRoseGM – puoi fornirci un numero di biglietto relativo al programma di affiliazione? Abbiamo bisogno di contattarti direttamente una volta che il nostro team avrà una soluzione per quanto riguarda i guadagni delle affiliazioni. Grazie in anticipo.

– HitBTC (@hitbtc), 17 maggio 2019

Non passa quasi un mese senza una denuncia pubblica contro HitBTC. Nelle parole di Luke-Jr:

Promemoria: la tecnologia necessaria per garantire uno scambio #Bitcoin non esiste oggi. Pianificare di conseguenza.

– Luke Dashjr (@LukeDashjr), 26 aprile 2019

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *