Gli azionisti di Newmont OK acquisizione di $ 10 miliardi Goldcorp, creando il più grande produttore d'oro

TORONTO (Reuters) – Gli azionisti di Newmont Mining hanno approvato l’acquisizione da parte della società di $ 10 miliardi di Goldcorp Inc, destinata a creare il più grande produttore d’oro al mondo con attività in tutto il continente americano, in Africa e in Australia.

FOTO FILE: I visitatori passano lo stand della Newmont Mining Corporation durante la convention annuale dei Prospectors and Developers Association of Canada (PDAC) a Toronto, Ontario, Canada, 4 marzo 2019. REUTERS / Chris Helgren / File Photo

Circa il 98% dei voti in una riunione speciale era a sostegno della proposta di Newmont di emettere nuove azioni per finanziare la sua acquisizione di Goldcorp, ha detto la società con sede a Denver in una nota. Gli investitori di Goldcorp hanno votato per approvare l’acquisizione la scorsa settimana.

L’accordo, la più grande acquisizione nella storia del settore dell’oro secondo i dati di Refinitiv, ha subito qualche iniziale opposizione da parte degli investitori di Newmont, che hanno affermato di preferire eccessivamente gli azionisti di Goldcorp. Ma si sono radunati dietro la proposta sulla promessa di un dividendo speciale.

Il dividendo speciale di 88 centesimi per azione sarà pagato il 1 ° maggio a coloro che detengono azioni Newmont dal 17 aprile, secondo la dichiarazione.

Le azioni di Newmont sono diminuite dello 0,7% a $ 36,01 nel trading mattutino a New York, in linea con il benchmark S & P / TSX Global Gold Index. Le azioni Goldcorp sono scivolate dello 0,26% a 15,41 dollari a Toronto.

“Ringraziamo gli azionisti di Newmont per il loro schiacciante supporto a questa irresistibile opportunità di creazione di valore mentre costruiamo la società leader nel settore dell’oro”, ha dichiarato il direttore generale di Newmont Gary Goldberg.

La nuova società, che si chiamerà Newmont Goldcorp, supererà l’attuale leader del mercato Barrick Gold Corp in produzione annua, sfornando 6 milioni a 7 milioni di once d’oro ogni anno nei prossimi 10 anni, rispetto alle previsioni di Barrick di 5,1 milioni a 5,6 milioni di once per il 2019.

Newmont Goldcorp prevede di perdere tra $ 1 miliardo e $ 1,5 miliardi di attività per concentrarsi sulle sue operazioni più promettenti. Questo, combinato con le miniere che Barrick prevede di vendere sulla scia della sua acquisizione di Randgold Resources, è previsto dagli analisti per alimentare una raffica di accordi in un settore che è stato focalizzato sulla riduzione dei costi, piuttosto che perseguire la crescita per diversi anni.

L’acquisizione da parte di Newmont di Goldcorp ha dovuto affrontare diversi ostacoli, a cominciare dall’offerta ostile di Barrick per Newmont a febbraio, che ha richiesto l’abbandono dell’accordo con Goldcorp.

Ciò è stato risolto attraverso la creazione di una joint venture tra Newmont e Barrick in Nevada, che è stata stimata in $ 4,7 miliardi di sinergie.

Segnalazione di Nichola Saminather; Montaggio di Bernadette Baum

Fonte immagine: %% image_source_website %% (%% image_source_url %%)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *