GJ 1214b

GJ 1214b, la SuperTerra ricoperta d’acqua

[ADSENSE 1]
Un simile alla , ma due volte e mezzo più grande, per tre quarti pieno d’ e a 42 anni luce di distanza dal nostro sistema solare. Il suo nome è e venne scoperto nel 2009 da un gruppo di astronomi del centro di astrofisica Harvard-Smithsonian, ma solo oggi, grazie alle osservazioni del , ne è stata confermata l’esistenza.

Il telescopio Hubble ha osservato il pianeta mentra transitava di fronte alla propria stella e filtrando la luce passante attraverso l’atmosfera del pianeta, si è potuto desumere sia costituito per lo più di vapore acqueo, con una temperatura che oscilla tra i 120 e 280 gradi. La sua struttura pare che sia composta, oltre che da acqua e ghiacchi, da un quarto di roccia.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *