Seiji Maehara

Giappone: 2000 euro di finanziamenti, ministro si dimette

2180 euro ricevuti in cinque anni da una cittadina sudcoreana. E il Ministro degli Esteri del , , ha rassegnato le dal suo incarico per aver violato la legge nipponica che proibisce ai deputati provenienti dall’estero.

“Lascio l’incarico dopo un’attenta valutazione del problema”, ha dichiarato.”Faccio le mie scuse ai cittadini per aver tradito la loro fiducia ottenendo finanziamenti, benchè fossi animanto dal portare avanti una politica pulita”.

Dopo il caso del Ministro della Difesa tedesco Karl-Theodor zu Guttenberg, il caso del Giappone dimostra come in altri Paesi venga prima l’elettorato dello scranno politico.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *