Gerresheimer entra nel nuovo anno con una crescita delle vendite – profitto inferiore alle aspettativ

DÜSSELDORF (YF) – Gerresheimer (Gerresheimer Share) continua la sua florida attività con imballaggi in vetro per l’industria cosmetica e farmaceutica guidato all’inizio del nuovo anno fiscale. Anche la domanda di siringhe prefillabili è aumentata, mentre la domanda di flaconi di plastica per farmaci da prescrizione statunitensi è stata inferiore a un anno fa a causa di una stagione influenzale più mite. Complessivamente, le vendite nei tre mesi fino a fine febbraio sono aumentate del 6,3 percento a 308,5 milioni di euro, come annunciato dalla società MDax giovedì a Dusseldorf. Questo è tanto quanto previsto dagli analisti.

Utile rettificato prima di interessi, imposte, ammortamenti (EBITDA) aumentato a € 145,9 milioni dopo € 52,6 milioni di un anno fa. Tuttavia, l’aumento significativo è dovuto solo alla prenotazione di una riduzione del prezzo di acquisto successiva di 92,3 milioni di euro per il fornitore di tecnologia medica acquisita Sensile Medical. Senza questo effetto, il risultato operativo sarebbe ammontato a 53,6 milioni di euro, perdendo così l’aspettativa media del mercato. Attualmente Gerresheimer investe molti soldi in progetti di crescita, che pesa ancora sui profitti.

Solo a causa della riduzione del prezzo di acquisto, Dusseldorf ha anche registrato l’outlook dell’Ebitda per l’intero esercizio a circa 387 milioni di euro, più 5 milioni di euro. Le vendite continuano a oscillare tra € 1,4 e € 1,45 miliardi./mis/jha/

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *