Fini Bersani

Federalismo approvato attraverso CDM straordinario. L’opposizione: “Atto di arroganza”

Il risultato di ieri, con un pareggio in bicamerale, sembrava aver sancito un duro colpo alla maggioranza. Ma il ha deciso di procedere contro una scelta del Parlamento approvando con un colpo di coda il decreto: ha convocato il Consiglio dei Ministri e fatto passare il decreto sul municipale.

Bossi ha commentato:”Finalmente i comuni avranno le risorse senza andarle ad elemosinare. I soldi resteranno sul territorio dove sono stati prodotti”.

Una nota del Ministero del Tesoro fa sapere che il testo approvato è quello con le modifiche scaturite dal confronto in bicamerale e dall’intesa con l’ANCI.

L’opposizione parla di “schiaffo al Parlamento”.  definisce la convocazione del e l’approvazione come “una lesione senza precedenti alle prerogative delle commissioni parlamentari fissare per legge e un atto di arroganza senza precedenti.”

L’UDC lo definisce “un atto volgare e violento, compiuto nella più assoluta illegalità costituzionale”. Fini dichiara: “La commissione ha respinto lo schema del decreto. Non c’è parere sostitutivo e alternativo. E’ una situazione senza precedenti.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *