Steve Jobs

FBI dossier shock: Steve Jobs drogato, bugiardo e tirchio

[ADSENSE 1]
Un , compilato dall’ nel 1991 e secretato per diversi anni, svela uno completamente diverso da quello che molti si immaginano: un bugiardo, avvezzo in età giovanile all’uso di droghe e poco attento alle esigenze della famiglia.

All’epoca in cui venne compilato questo dossier l’amministrazione di George Bush senior lo valutava per un incarico sensibile e alcuni agenti sondarono il suo giro di amicizie per verificarne la persona. L’analisi che ne uscì lo delineo come un uomo “capace di traviare la verità” e “distorcere la realtà per raggiungere i suoi obiettivi”.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *