Esperto finanziario per l'assicurazione di disoccupazione più bassa

KIEL (YF) – L’aliquota di contribuzione nell’assicurazione contro la disoccupazione dovrebbe essere ridotta dall’attuale parere degli esperti dal 2,5 al 2,2 percento. Altrimenti, l’Agenzia Federale per l’Impiego continuerà ad accumulare grandi eccedenze annuali di oltre due miliardi di euro, calcola lo scienziato finanziario Alfred Boss del Kiel Institute for the World Economy (IfW). Le riserve aumenterebbero fino a oltre 28 miliardi di euro entro la fine del 2020, secondo una dichiarazione di venerdì. Boss ha a lungo criticato le alte riserve dell’Agenzia Federale, perché il tasso di contribuzione era sistematicamente troppo alto.

Nonostante i benefici in espansione e l’abbassamento del tasso di contribuzione all’assicurazione contro la disoccupazione, l’Agenzia federale registrerà probabilmente ulteriori eccedenze dal 3,0 al 2,5 percento all’inizio di quest’anno, ha spiegato Boss. Per quest’anno, si aspetta 2,29 miliardi di euro, il 2020 poi 2,16 miliardi. Di conseguenza, le riserve sono aumentate da 23,5 miliardi di euro a 25,9 miliardi di euro e 28,2 miliardi di euro l’anno prossimo.

“Una riserva così alta per il BA non è necessaria”, ha detto Boss. “Prima o poi, quasi certamente porta a maggiori benefici, che sono attualmente richiesti da parte del governo federale”. Ciò rallenterebbe la creazione di posti di lavoro e aumenterebbe l’onere a lungo termine per tutti i contribuenti.

Se il tasso di contribuzione fosse ridotto al 2,2 per cento da luglio in poi, ciò comporterebbe minori entrate per 1,85 miliardi di euro quest’anno. Nel 2020, sarebbero 3,71 miliardi. Ciò ha comportato un avanzo di € 0,4 miliardi nel 2019 e un deficit di € 1,6 miliardi nel 2020. Secondo Boss, il tasso di contribuzione dovrebbe essere tale che, in anni di crescita superiore alla media, verrà creata una riserva, che verrà poi consumata in anni di bassa crescita./wsz/DP/mis

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *