Giampaolo Tarantini

Escort per ottenere appalti, nuovo filone d’indagine su Tarantini

[ADSENSE 1]
La procura di Bari, conclusa l’ sulle ragazze ed portate nelle residenze del premier, avrebbe aperto un secondo filone investigativo che riguarda il tentativo di di mettere le mani su utilizzando le come strumento per turbare le gare di appalto, secondo l’ipotesi dell’accusa. Questo filone riguarderebbe in particolare una decina di appalti.

Spuntano fuori l’incontro del 21 gennaio 2009 presso l’Hotel De Russie di Roma, dove si parlava di un appalto di 55 milioni di euro da far ottenere a dei soci di Tarantini. Ma la parte più consistente riguarda i vertici di : negli atti presentati, oltre al nome di Rino Metrangolo, che curava gli interessi del gruppo , sono usciti fuori nomi di diversi altri dirigenti, tra cui il manager di Seicos Domenico Lunanuova e il della holding Pierfrancesco Guarguaglin.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *