Silvio Berlusconi Emilio Fede

Emilio Fede: “Se Berlusconi si dimette mi dimetto anche io”

[ADSENSE 1]
, lo storico direttore del , ha annunciato alla trasmissione “Un giorno da pecora”, di Radio 2, la sua intenzione di dimettersi dal propro ruolo all’interno del palinsesto televisivo nel caso in cui arrivasse a dare le non solo da del Consiglio, ma anche da politico.

“Non sono per niente triste,” ha detto Emilio Fede “ma furibondo e incazzato. Spero che si ricandidi, non posso pensare ad altro. Se lui dovesse uscire da questo ruolo, lascerei la cosa a cui tengo di più al mondo dopo la famiglia: il mio lavoro. Lo lascerei perché mi dovrei confrontare con un paese diverso.”

Forse non tutti sanno, tuttavia, che l’abbandono del Tg4 da parte del suo direttore era già nell’aria da tempo. Si erano infatti rincorse voci che vedevano , attuale conduttore di Quarto Grado, come suo probabile erede. Forse il panorama politico che vede Silvio Berlusconi uscente non ha fatto altro che velocizzare il prepensionamento di Emilio Fede.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




2 thoughts on “Emilio Fede: “Se Berlusconi si dimette mi dimetto anche io”

  1. Mo

    ahahahahahahah no dai!! che non sono in vena di ridere…..ma la notizia suscita ilarità e tanta!!!! ma è un sacco di tempo che si sapeva che doveva andar via, e poi anche ammesso non fosse così, vuol farci paura? vuol dirci che non vedremo più la sua faccia da………….. Fede e dai faccia la personcina seria per una volta!!!

  2. KillBill-usconi 1-2

    Sisisisisisisisisi.. mo si dimette proprio.. sisi proprio.. scappa nel castello delle cayman del nano prostituente che è meglio.. rischi tanto, tanti anni di galera, stai già sul filo di lana della magistratura per reati gravissimi quali associazione per delinquere e prostituzione minorile.. scappa, fuggi dal TG4 insieme a Minzolini e Lele Mora fate più bella figura..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *