Reattore 4 Fukushima

Emergenza nucleare: Fukushima livello 7 come Chernobyl

Il livello di di è salito da 5 a 8. Stando alle dichiarazioni di un tecnico della Tepco, la crisi nell’impianto giapponese è grave quanto Chernobyl e forse anche di più. Il funzionario Tepco, ha ammesso: “La perdita radioattiva non si è ancora arrestata completamente e la nostra paura è che possa superare addirittura Chernobyl.

E il continua ad essere colpito da scosse sismiche che non favoriscono la messa in sicurezza della centrale. Il problema della centrale risiede nel sistema di raffreddamento che dall’11 marzo scorso ha interrotto il suo funzionamento, facendo aumentare esponenzialmente la temperatura dei reattori e causando la fuoriuscita di radiazioni.

Il tecnico della Tepco ha evidenziato che la quantità di radiazioni che escono dalla centrale è pari al 10% di quelle di Chernobyl, ma a preoccupare è la quantità di particelle rilasciate nell’atmosfera dall’inizio dei problemi ai reattori, che ha fatto andare a l’emergenza nucleare.

Il mondo valuta con occhio molto più critico il problema ora. L’Aiea di Vienna valuta il livello 7 come un grave incidente con ampie conseguenze: le radiazioni hanno avuto impatto nell’atmosfera, nelle verdure, nell’acqua e negli oceani.

Redazione YouFOCUS.TV





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *