Dow cade mentre il mercato del lavoro di Trump diventa più stretto in 5 decenni

Qui.
Ottieni analisi esclusive e idee di investimento per attività future su Hacked.com. Unisciti alla community oggi e ricevi fino a $ 400 di sconto usando il codice: “CCN + Hacked”. Iscriviti qui.

Dow futures. Il benchmark Dow Jones Industrial Average è sceso di 80 punti, ovvero dello 0,3%, a 26.077,00. Circa la metà dei 30 membri dell’indice sono stati scambiati in rosso.

I margini Dow Jones Industrial Average sono più bassi dei guadagni. | Grafico via Yahoo Finanza.

L’ampio indice S & P 500 è sceso dello 0,2% a 2,883,43, con la maggior parte dei settori che hanno segnalato cali. L’assistenza sanitaria è stata la più grande in ritardo, con un calo dell’1,5%.

L’indice Nasdaq Composite focalizzato sulla tecnologia è sceso dello 0,3% a 7.939,62.

Il giro d’affari dell’indice large cap è stato inferiore del 20% rispetto alla media mobile a 30 giorni, segno che i trader avevano già spostato l’attenzione sui guadagni societari. La stagione di rendicontazione finanziaria inizia sul serio venerdì con JPMorgan Chase & Co (JPM) e Wells Fargo & Co (WFC) che pubblicano i loro risultati trimestrali. Diversi chip blu Dow segnaleranno all’inizio della prossima settimana.

Le tiepide condizioni di mercato si sono riflesse anche nella volatilità della CBOE, un indicatore che tiene conto della volatilità attesa nei prossimi 30 giorni. Il cosiddetto VIX è stato cambiato poco giovedì, scambiato alle 13.25.

Trump presiede il più stretto mercato del lavoro in 5 decenni

Trump ora supervisiona il mercato del lavoro più stretto in cinque decenni. | Fonte: BLS

Il mercato del lavoro statunitense sembra essere in buona forma all’inizio del secondo trimestre, alleggerendo i timori che la più grande economia del mondo stia precipitando verso la stagnazione. Le richieste di disoccupazione, che tracciano il numero di americani licenziati dai loro posti di lavoro, sono precipitate la scorsa settimana al livello più basso dal 1969.

I reclami sono scesi di 8.000 a un tasso annuale destagionalizzato di 196.000 per la settimana terminata il 6 aprile, secondo quanto riferito dal Dipartimento del lavoro giovedì. Una stima mediana degli analisti aveva richiesto un aumento di 211.000.

Il rendimento del Tesoro decennale si è spostato su un massimo della sessione del 2,51% dopo la pubblicazione del rapporto sui lavori settimanali. I rendimenti aumentano quando i prezzi delle obbligazioni diminuiscono.

La crescita economica degli Stati Uniti ha accelerato all’inizio dello scorso anno con l’entrata in vigore delle riforme fiscali del presidente Trump. La crescita è moderatamente aumentata negli ultimi due trimestri, ma rimane ben al di sopra delle economie comparabili in Asia e in Europa. Un solido mercato del lavoro è generalmente considerato un buon metro di misura per quanto bene sta facendo l’economia generale. Combinato con un aumento massiccio dei guadagni orari medi, un mercato del lavoro ristretto suggerisce che l’economia statunitense è ben posizionata per resistere alle difficoltà internazionali.

Circa l’autore

Sam Bourgi

Capo redattore di Hacked.com e collaboratore di CCN.com, Sam Bourgi ha trascorso gli ultimi nove anni incentrato su economia, mercati e criptovalute. Le sue opere sono state citate e citate da alcuni dei principali telegiornali del mondo, tra cui Barron, CBOE e Forbes. Gli avidi cripto-osservatori e quelli con una persuasione libertaria possono seguirlo su twitter su @hsbourgi.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *